Eclissi solare del 29 aprile 1995

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Eclissi solare del 29 aprile 1995
SE1995Apr29A.png
Mappa
TipoAnulare
Gamma-0.3382
Magnitudine0.9497
Coordinate eclissi massima4.8°S 79.4°W
Orari (UTC)
Eclissi massima17:33:20

L'eclissi solare del 29 aprile 1995 è un evento astronomico che ha avuto luogo il suddetto giorno attorno alle ore 17.33 UTC.[1] L'eclissi, di tipo anulare, è stata visibile in Perù, nell'Ecuador sud-orientale, nella Colombia sud-orientale e in Brasile.

L'eclissi è durata 6 minuti e 37 secondi e l'ombra lunare sulla superficie terrestre ha raggiunto una larghezza di 196 km. L'eclissi del 29 aprile 1995 è stata la prima eclissi solare nel 1995 e la 215esima nel XX secolo. La precedente eclissi solare si è verificata il 3 novembre 1994, la seguente è avvenuta il 24 ottobre 1995.

Percorso e visibilità[modifica | modifica wikitesto]

L'evento di eclissi anulare si è manifestato all'alba locale presso la piccola isola di Rapa Iti, la più piccola delle isole Bass, le isole più meridionali tra le Isole Australi, a sud dell'Oceano Pacifico. La pseudo umbra lunare si è in seguito spostata verso est e poi verso nord, entrando in sud America dalla costa nord-occidentale del Perù, nei pressi della regione di Piura. L'eclissi massima si è avuta in Ecuador nord-orientale al confine con la provincia di Zamora-Chinchipe. Successivamente, la pseudo umbra ha continuato a spostarsi verso est e sud-est, attraversando il Sud America e terminando al tramonto sull'Oceano Atlantico a circa 960 chilometri a ovest dell'isola di Ascensione.

Eclissi correlate[modifica | modifica wikitesto]

Eclissi solari 1993–1996[modifica | modifica wikitesto]

Questa eclissi è un membro di una serie semestrale. Un'eclissi in una serie semestrale di eclissi solari si ripete all'incirca ogni 177 giorni e 4 ore (un semestre) a nodi alternati dell'orbita lunare.[2]

Ciclo metonico[modifica | modifica wikitesto]

Le eclissi della serie metonica si ripetono ogni 19 anni (6939,69 giorni). queste eclissi si verificano quasi alla stessa data di calendario. Tutte le eclissi in questa serie si verificano al nodo discendente della Luna.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) SOLAR ECLIPSES: 1991 - 2000 da nasa.gov, su eclipse.gsfc.nasa.gov. URL consultato il 31 luglio 2020 (archiviato il 17 ottobre 2020).
  2. ^ (EN) R.H. van Gent, A Catalogue of Eclipse Cycles Solar- and Lunar-Eclipse Predictions from Antiquity to the Present, su webspace.science.uu.nl. URL consultato il 30 luglio 2020 (archiviato il 23 luglio 2020).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare