Dogging

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Un cartello di divieto vandalizzato che si riferisce al dogging a Kennington Park, Londra nel 2012

Il Dogging (che significa letteralmente "portare fuori il cane") è un termine inglese per designare una pratica sessuale in cui si effettuano o si guardano dei rapporti sessuali in luoghi pubblici aperti come boschi, parchi, parcheggi mentre si viene guardati da passanti sconosciuti che possono solo guardare o partecipare attivamente al rapporto.[1][2]

Questa pratica nata originariamente prima in Gran Bretagna, si è diffusa anche in altri paesi quali Italia[3], Polonia[4], Norvegia[5], Danimarca[6] e Svezia[7].

Possono esserci anche più di due partner; possono essere inclusi sia il sesso di gruppo che i gang bang. Poiché l'osservazione è incoraggiata, il voyeurismo e l'esibizionismo sono strettamente associati al dogging. Le persone coinvolte spesso si incontrano casualmente o (sempre più) si organizzano per incontrarsi in anticipo su Internet.[8]

Nel settembre 2003, BBC News[9] ha riferito di una "nuova" mania del dogging. Vengono usati Internet e messaggi di testo come modi comuni per organizzare gli incontri. La definizione originale di dogging consisteva nel spiare coppie che pratica del coito in una vettura o in un altro luogo pubblico.[10]

Terminologia[modifica | modifica wikitesto]

Il Sunday Herald of Scotland, un quotidiano scozzese, ha scritto nel 2003, "Il termine Dogging ha origine nei primi anni 1970 per descrivere uomini che spiavano le coppie che facevano sesso."[11] Un'etimologia alternativa pone il dog walking (ovvero portare a spasso il cane) come l'origine del termine; i partecipanti e chi andava a guardare, potevano usare la scusa di portare a spasso i propri animali domestici come copertura per le loro pratiche sessuali.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Sarah Lyall, Ancient Church, Welcoming Pub and ‘Public Sex Environment’, in The New York Times, 7 ottobre 2010. URL consultato il 18 gennaio 2018.
  2. ^ RCS Corriere della Sera, Corriere della Sera - Siamo inglesi, il sesso lo facciamo nel parco, su www.corriere.it. URL consultato il 18 gennaio 2018.
  3. ^ Dogging, la nuova moda: così si fa sesso con gli sconosciuti nei luoghi pubblici, in ilGiornale.it. URL consultato il 18 gennaio 2018.
  4. ^ Uprawiają seks w centrum Warszawy - Onet.pl Wiadomości - 09.10.2007, su wiadomosci.onet.pl, 11 ottobre 2007. URL consultato il 18 gennaio 2018 (archiviato dall'url originale l'11 ottobre 2007).
  5. ^ Tenner på risikosex, su aftenposten.no, 15 luglio 2007. URL consultato il 18 gennaio 2018 (archiviato dall'url originale il 15 luglio 2007).
  6. ^ Masser af sex på landsdelens rastepladser | TV/MIDT-VEST, su tvmidtvest.dk, 21 giugno 2013. URL consultato il 18 gennaio 2018 (archiviato dall'url originale il 21 giugno 2013).
  7. ^ (SV) Sommarens heta sextrend – dogging, in Aftonbladet. URL consultato il 18 gennaio 2018.
  8. ^ (EN) 'Dogging' hotspot to be policed, 9 febbraio 2009. URL consultato il 18 gennaio 2018.
  9. ^ (EN) 'Dogging' craze sex disease risk, 18 settembre 2003. URL consultato il 18 gennaio 2018.
  10. ^ (EN) Dogging Craze Has Brits in Heat, in WIRED. URL consultato il 18 gennaio 2018.
  11. ^ Sunday Herald, su sundayherald.com, 22 settembre 2003. URL consultato il 18 gennaio 2018 (archiviato dall'url originale il 22 settembre 2003).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]