Destination Anywhere

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Destination Anywhere
Artista Jon Bon Jovi
Tipo album Studio
Pubblicazione 17 giugno 1997
Durata 68 min : 07 s
Dischi 1
Tracce 14
Genere Pop rock
Etichetta Polygram International
Produttore Dave Stewart
Stephen Lironi
Jon Bon Jovi
Desmond Child
Eric Bazilian
Registrazione Febbraio-Novembre 1996
Certificazioni
Dischi d'oro Argentina Argentina[7]
(vendite: 30 000+)

Australia Australia[8]
(vendite: 35 000+)
Austria Austria[9]
(vendite: 25 000+)

Brasile Brasile (2)[10]
(vendite: 200 000+)
Dischi di platino Canada Canada[1]
(vendite: 100 000+)

Europa Europa[2]
(vendite: 1 000 000+)
Germania Germania[3]
(vendite: 500 000+)
Regno Unito Regno Unito[4]
(vendite: 100 000+)
Spagna Spagna[5]
(vendite: 100 000+)

Svizzera Svizzera[6]
(vendite: 50 000+)
Jon Bon Jovi - cronologia
Album precedente
(1990)
Album successivo
(2001)

Destination Anywhere è il secondo album da solista del cantante statunitense Jon Bon Jovi, uscito nel 1997.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Gli unici membri della band a partecipare alla registrazione dell'album sono stati il tastierista David Bryan e il bassista Hugh McDonald, anche se il coautore di canzoni come Livin' On A Prayer, Desmond Child, è uno dei produttori e suona la tuba in alcune canzoni. L'album è rimasto per 2 settimane in testa alla classifica degli album più venduti in Europa. Di questo album viene girato anche un film, dall'omonimo titolo, diretto da Mark Pellington in cui Jon recita al fianco di stars come Demi Moore, Kevin Bacon e Whoopi Goldberg.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. "Queen of New Orleans" – 4:32 (Jon Bon Jovi/Dave Stewart)
  2. "Janie, Don't Take Your Love to Town" – 5:18 (Jon Bon Jovi)
  3. "Midnight in Chelsea" – 4:58 (Jon Bon Jovi/Dave Stewart)
  4. "Ugly" – 3:23 (Jon Bon Jovi/Eric Bazilian)
  5. "Staring at Your Window with a Suitcase in My Hand" – 4:25 (Jon Bon Jovi)
  6. "Every Word Was a Piece of My Heart" – 5:15 (Jon Bon Jovi)
  7. "It's Just Me" – 6:44 (Jon Bon Jovi)
  8. "Destination Anywhere" – 4:55 (Jon Bon Jovi)
  9. "Learning How to Fall" – 4:03 (Jon Bon Jovi)
  10. "Naked" – 4:42 (Jon Bon Jovi/Greg Wells/Mark Hudson)
  11. "Little City" – 4:56 (Jon Bon Jovi)
  12. "August 7, 4:15" – 4:57 (Jon Bon Jovi)
  13. "Cold Hard Heart (Demo Version)" – 4:42 (Jon Bon Jovi)
  14. "I Talk to Jesus" (Jon Bon Jovi) – 5:12 Bonus track inclusa nella versione giapponese
  15. "Sad Song Night" (Jon Bon Jovi/Desmond Child/Eric Bazilian) – 3:50 Bonus track inclusa nella versione francese

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock
  1. ^ (EN) Gold Platinum Database - Destination Anywhere, Music Canada. URL consultato il 7 agosto 2014.
  2. ^ IFPI Platinum Europe Awards – 1997, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 2 febbraio 2014.
  3. ^ (DE) Gold/Platin Datenbank, Bundesverband Musikindustrie. URL consultato il 22 ottobre 2014.
  4. ^ (EN) British album certifications – Jon Bon Jovi – Destination Anyhwere, British Phonographic Industry. Digitare Destination Anywhere nel campo Keywords. Selezionare Title nel campo Search by. Selezionare album nel campo By Format. Selezionare Gold nel campo By Award. Premere Search.
  5. ^ Productores de Música de España, Solo Exitos 1959–2002 Ano A Ano: Certificados 1996–1999, 1ª ed., ISBN 84-8048-639-2.
  6. ^ Hung Medien, The Official Swiss Charts and Music Community: Awards (Jon Bon Jovi; 'Destination Anywhere'). URL consultato il 20 dicembre 2014.
  7. ^ (ES) Gold & Platinum Discs su CAPIF. URL consultato il 12 febbraio 2013 (archiviato dall'url originale il 6 luglio 2011).
  8. ^ (EN) ARIA Charts - Accreditations - 1997 Albums, ARIA Charts. URL consultato il 7 marzo 2011.
  9. ^ Austrian album certifications – Jon Bon Jovi – Destination Anywhere, IFPI Austria. URL consultato il 7 agosto 2012.
  10. ^ (PT) Associação Brasileira dos Produtores de Discos, Certificados. URL consultato il 20 settembre 2014.