Coppa Italia di pallacanestro maschile 1999

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa Italia di pallacanestro maschile 1999
Logo Lega Basket.png
Dettagli della competizione
SportBasketball pictogram.svg Pallacanestro
OrganizzatoreLega Basket
FederazioneItalia FIP
Periodo1º settembre 1998
31 gennaio 1999
Data1999
Squadre28
Verdetti
CampioneVirtus Bologna
(6º titolo)
MVPItalia Alessandro Frosini
Cronologia della competizione
ed. successiva →     ← ed. precedente

La Coppa Italia di pallacanestro maschile 1999 ha avuto luogo dal 1º settembre 1998 al 31 gennaio 1999. La squadra vincitrice del trofeo è stata la Virtus Bologna.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

Le eliminatorie per raggiungere le final four ebbero la seguente struttura: un primo turno (sedicesimi di finale) di sole 12 partite dove si incontrano tutte le squadre di serie A1 e A2 ad esclusione delle 4 semifinaliste dei play-off scudetto dell'anno precedente, che sono ammesse di diritto al turno successivo.

Un secondo turno dove, oltre alle 12 vincitrici dei sedicesimi, si uniscono le 4 semifinaliste play-off della stagione 1997-98 (ovvero Virtus Bologna, Fortitudo Bologna, Varese e Reggio Emilia). Le vincitrici approdano ai quarti di finale da dove usciranno le 4 squadre delle final four.

In tutti i turni eliminatori la qualificazione si gioca in 2 partite, andata e ritorno. Vince chi ha segnato più punti nella somma dei 2 incontri. In caso di parità sono previsti i tempi supplementari. Le final four si disputarono il 30 e 31 gennaio presso il PalaMalaguti di Casalecchio di Reno. La Virtus Bologna sponsorizzata Kinder si aggiudicò il trofeo battendo Varese in finale col punteggio di 65-63.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

1º settembre e 3 settembre 1998

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Bini Viaggi Livorno 151-153 Viola Reggio Calabria 73-69 78-84
Select Avellino 139-180 Müller Verona 71-85 68-95
Banca Popolare Ragusa 137-149 Pepsi Rimini 72-66 65-83
Fila Biella 145-156 Benetton Treviso 83-64 62-92
Banco di Sardegna Sassari 117-138 Polti Cantù 54-54 63-84
Carne Montana Forlì 132-146 S.D.A.G. Gorizia 67-69 65-77
Snai Montecatini 144-146 Termal Imola 73-83 71-63
Zara Fabriano 156-159 Mabo Prefabbricati Pistoia 87-80 69-79
Serapide Pozzuoli 131-171 Ducato Siena 74-80 57-91
Codivari Roseto 118-123 Calze Pompea Roma 59-56 59-67
Sicc Jesi 143-173 Sony Milano 77-83 66-90
Lineltex Trieste 130-133 Scavolini Pesaro 85-74 45-59

Accedono di diritto agli ottavi di finale, in quanto teste di serie: Kinder Bologna, Zucchetti Reggio Emilia, Pallacanestro Varese e Teamsystem Bologna.

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

6 e 10 settembre 1998

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Viola Reggio Calabria 140-155 Kinder Bologna 72-87 68-68
Müller Verona 140-123 Pepsi Rimini 80-65 60-58
Polti Cantù 127-134 Benetton Treviso 62-58 65-76
S.D.A.G. Gorizia 149-166 Zucchetti Reggio Emilia 76-83 73-83
Termal Imola 169-182 Pallacanestro Varese 80-97 89-85
Mabo Prefabbricati Pistoia 147-139 Ducato Siena 74-68 73-71
Sony Milano 141-142 Calze Pompea Roma 69-56 86-72 (dts)
Scavolini Pesaro 182-196 Teamsystem Bologna 89-89 93-107

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

13 e 17 settembre 1998

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Müller Verona 131-141 Kinder Bologna 65-70 66-71
Benetton Treviso 198-159 Zucchetti Reggio Emilia 111-79 87-80
Mabo Prefabbricati Pistoia 142-157 Pallacanestro Varese 64-71 78-86
Calze Pompea Roma 154-163 Teamsystem Bologna 86-88 68-75

Final Four[modifica | modifica wikitesto]

La Final Four si è svolta al PalaMalaguti di Casalecchio di Reno (BO) dal 30 al 31 gennaio 1999.

Semifinali
30 gennaio 1999
Finale
31 gennaio 1999
        
1 Kinder Bologna 91
4 Benetton Treviso 89
Kinder Bologna 65
Pallacanestro Varese 63
3 Pallacanestro Varese 74
2 Teamsystem Bologna 73

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Formazione: Alessandro Abbio, Augusto Binelli, Claudio Crippa, Predrag Danilović, Bill Edwards, Alessandro Frosini, Radoslav Nesterovič, Dan O'Sullivan, Antoine Rigaudeau, Fabio Ruini, Hugo Sconochini. Allenatore: Ettore Messina.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pallacanestro Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro