Coppa Italia Lega Nazionale Pallacanestro 2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Coppa Italia LNP.

Coppa Italia LNP 2016
Logo lnp 2013.png
Dettagli della competizione
SportBasketball pictogram.svg Pallacanestro
OrganizzatoreNuova LNP
FederazioneItalia FIP
Periodo4 marzo 2016
6 marzo 2016
Data2016
Verdetti
CampioneScafati Basket
(1º titolo)
Altri vincitoriBisection vertical White HEX-FF0000.svg Pall. Forlì 2.015 (Serie B)
600px Giallo e Blu.svg Vis Nova Roma (Serie C)
MVPMarco Portannese
NoteMVP di Serie B: Michele Ferri
MVP di Serie C: Tommaso Rossetti
Cronologia della competizione
ed. successiva →     ← ed. precedente

La Coppa Italia Lega Nazionale Pallacanestro 2016 (che ha preso nome di IG Basket Cup 2016 per ragioni di sponsorizzazione) è stata una competizione di pallacanestro maschile per squadre di Serie A2, Serie B e Serie C Gold.

I palazzetti ricavati all'interno della struttura fieristica di Rimini hanno ospitato, per il terzo anno consecutivo, le finali che hanno avuto luogo tra il 4 e il 6 marzo 2016.

La competizione principale è stata vinta dallo Scafati Basket.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

  • Serie A2: partecipano alla Final Eight otto squadre, ovvero le prime quattro squadre classificate al termine del girone d'andata dei due gironi di Serie A2.
  • Serie B: si qualificano alla Final Four quattro squadre, ovvero le prime squadre classificate al termine del girone d'andata dei quattro gironi di Serie B.
  • Serie C Gold: si qualificano alla Final Six sei squadre, ovvero le prime squadre classificate al termine del girone d'andata dei sei gironi di Serie C Gold organizzati solo da cinque comitati regionali FIP: Lombardia (due gironi), Emilia-Romagna, Triveneto, Lazio e Piemonte/Valle d'Aosta. Gli abbinamenti per la fase finale saranno definiti attraverso una graduatoria basata sul quoziente punti (punti in classifica/gare giocate) delle gare del girone di andata.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A2[modifica | modifica wikitesto]

Final Eight[modifica | modifica wikitesto]

  Quarti di finale Semifinali Finale
                           
  1O  Moncada Agrigento 69  
4E  Dinamica Generale Mantova 79  
  4E  Dinamica Generale Mantova 76  
  3O  BCC Agropoli 75  
2E  Andrea Costa Imola 71
  3O  BCC Agropoli 76  
    4E  Dinamica Generale Mantova 62
  2O  Givova Scafati 72
  2O  Givova Scafati 56  
3E  De' Longhi Treviso 53  
  2O  Givova Scafati 69
  4O  Novipiù Casale Monferrato 67  
4O  Novipiù Casale Monferrato 84
  1E  C. del Latte-Amica Natura Brescia 65  


Tabellini[modifica | modifica wikitesto]

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]
Rimini
4 marzo 2016, ore 16:15
Leonessa BS65 – 84
(21-19, 38-42, 52-63)
referto
Junior CasaleArena Parigi 1999 Rimini Fiera

Rimini
4 marzo 2016, ore 18:30
Scafati Basket56 – 53Treviso BasketArena Parigi 1999 Rimini Fiera

Rimini
4 marzo 2016, ore 20:00
Fortitudo Agrigento69 – 79Pall. MantovanaArena Atene 2004 Rimini Fiera

Rimini
4 marzo 2016, ore 20:45
A. Costa Imola71 – 76Basket AgropoliArena Parigi 1999 Rimini Fiera

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]
Rimini
5 marzo 2016, ore 18:30
Junior Casale67 – 69Scafati BasketArena Parigi 1999 Rimini Fiera

Rimini
5 marzo 2016, ore 20:45
Pall. Mantovana76 – 75Basket AgropoliArena Parigi 1999 Rimini Fiera

Finale[modifica | modifica wikitesto]
Rimini
6 marzo 2016, ore 18:15
Scafati Basket72 – 62Pall. MantovanaArena Parigi 1999 Rimini Fiera

Serie B[modifica | modifica wikitesto]

Final Four[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali Finale
        
1 Unieuro 2.015 Forlì 68
4 Walcor Orzinuovi 64
Unieuro 2.015 Forlì 78
Simply F.A. Eurobasket Roma 64
3 Simply F.A. Eurobasket Roma 85
2 Dino Bigioni Shoes Montegranaro 71

Serie C Gold[modifica | modifica wikitesto]

Squadre qualificate[modifica | modifica wikitesto]

  • Bigstore Alba (Piemonte)
  • iMO Saronno (Lombardia A)
  • Argomm Iseo (Lombardia B)
  • Fluid System 80 Tarcento (Triveneto)
  • Global Sistemi Forlì (Emilia Romagna)
  • Simply F. Argenti Vis Nova Roma (Lazio)

Final Six[modifica | modifica wikitesto]

  Quarti di finale Semifinali Finale
                           
  1  Simply F.A. Vis Nova Roma  
 bye  
  1  Simply F.A. Vis Nova Roma 66  
  5  Bigstore Alba 55  
4  Global Sistemi Forlì 50
  5  Bigstore Alba 58  
    1  Simply F.A. Vis Nova Roma 62
  6  Fluid System 80 Tarcento 49
  3  Argomm Iseo 71  
6  Fluid System 80 Tarcento 72  
  6  Fluid System 80 Tarcento 65
  2  iMO Saronno 60  
 bye
  2  iMO Saronno  


Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pallacanestro Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro