Chiesa della Natività di Maria Santissima (Vobbia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiesa della Natività di Maria Santissima
StatoItalia Italia
RegioneLiguria
LocalitàNoceto (Vobbia)
ReligioneCattolica
TitolareNatività della Beata Vergine Maria
Arcidiocesi Genova
Inizio costruzione1730

Coordinate: 44°35′40.53″N 9°02′49.31″E / 44.594592°N 9.047031°E44.594592; 9.047031

La chiesa di Natività di Maria Santissima è un luogo di culto cattolico di Vobbia, situato nella frazione di Noceto. La chiesa è sede della parrocchia omonima del vicariato della Valle Scrivia dell'arcidiocesi di Genova.

Cenni storici e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Ubicata presso la frazione di Noceto, la parrocchiale è citata in antichi testi del 972 e già dal 2 novembre 1302 fu eretta a parrocchia; dal 22 giugno del 1697 fu invece annessa alla parrocchia di Nostra Signora delle Grazie di Vobbia. Su consiglio e sollecitata da una "pesante" oblazione della contessa Maria Barbara Cattaneo, vedova di Ettore Fieschi, la parrocchia di Noceto fu ripristinata da monsignor Nicolò Maria de' Franchi il 24 febbraio del 1728.

Un vasto incendio nel 23 maggio del 1870 interessò tutto il paese e la chiesa così come il campanile, già in rovina nel 1753, e la canonica. Nuovi lavori di ricostruzione furono pertanto avviati verso la fine del XIX secolo e ancora nel 1930 con importanti restauri; il tetto e la facciata vennero interessati da un successivo intervento nel 1980.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]