Cells at Work!

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cells at Work! - Lavori in corpo
はたらく細胞
(Hataraku saibō)
Cells at Work.jpg
Copertina del primo volume dell'edizione italiana, raffigurante Neutrofilo e Eritrocita
Genereazione, commedia[1]
Manga
AutoreAkane Shimizu
EditoreKōdansha
RivistaMonthly Shōnen Sirius
Targetshōnen
1ª edizionemarzo 2015 – in corso
Tankōbon5 (in corso)
Editore it.Star Comics
Collana 1ª ed. it.Target
1ª edizione it.21 marzo 2018 – in corso
Periodicità it.bimestrale
Volumi it.5 (in corso)
Testi it.Andrea Maniscalco (traduzione), Nicola Cervellati (adattamento)
Manga
Bacteria at Work
DisegniHaruyuki Yoshida
EditoreKōdansha
RivistaNakayoshi
Targetshōjo
1ª edizionemaggio 2017 – in corso
Manga
Cells that Don't Work
DisegniMoe Sugimoto
EditoreKōdansha
RivistaMonthly Shōnen Sirius
Targetshōnen
1ª edizione26 luglio 2017 – in corso
Manga
Cells at Work! BLACK
TestiShigemitsu Harada
DisegniIssei Hatsuyoshi
EditoreKōdansha
RivistaMorning
Targetseinen
1ª edizione7 giugno 2018 – in corso
Serie TV anime
RegiaKenichi Suzuki
ProduttoreYuma Takahashi, Aniplex
Composizione serieYūko Kakihara, Kenichi Suzuki
Char. designAkane Shimizu
MusicheKenichirō Suehiro
StudioDavid Production
ReteTokyo MX, BS11, GYT, GTV, MBS, TV Aichi, RKB, HBC
1ª TV7 luglio – 26 dicembre 2018
Episodi13+1 (completa)
Aspect ratio16:9
Durata ep.24 min
Editore it.Yamato Video
Rete it.Man-ga
1ª TV it.2 agosto – 26 dicembre 2018
1º streaming it.YouTube (sottotitolata)
Episodi it.13+1 (completa)
Durata ep. it.24 min

Cells at Work! - Lavori in corpo! (はたらく細胞 Hataraku saibō?) è un manga di Akane Shimizu. L'opera è pubblicata sulla rivista Monthly Shōnen Sirius di Kōdansha a partire da marzo 2015; i singoli capitoli sono poi raccolti in volumi tankōbon pubblicati a partire da luglio 2015. La versione italiana, la cui serializzazione ha avuto inizio il 21 marzo 2018, è curata da Star Comics[2]. Cells at Work! è stato successivamente convertito anche in una serie anime a cura di David Production, la quale ha avuto inizio il 7 luglio 2018, e arrivata in Italia in versione sottotitolata sulla piattaforma video Yamato Animation, presente su YouTube, dal 2 agosto 2018[3].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In un corpo umano adulto sono presenti almeno centomila miliardi di cellule tra globuli rossi, globuli bianchi, piastrine, e innumerevoli altre, che coesistono tra di loro in perfetta armonia. La storia racconta le avventure di alcune di queste cellule, che in forma antropomorfa fanno del loro meglio per mantenere in perfetta salute il corpo che le ospita, assicurandone i fabbisogni e proteggendolo dalle malattie.

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

Doppiato da: Tomoaki Maeno[4]
Un globulo bianco stacanovista e sempre pronto all'azione, numero identificativo U-1146. Incontra per la prima volta l'eritrotica AE3803 durante l'attacco di un pneumococco (anche se viene rivelato che i due si erano già conosciuti da piccoli durante il rispettivo addestramento), e da allora i due sono soliti incontrarsi spesso, il più delle volte in situazioni spiacevoli. Estremamente ligio al dovere, combatte i batteri principalmente a mani nude o armato di coltello da guerra, ricorrendo sovente alla fagocitosi per acquisire informazioni sul proprio nemico.
Doppiata da: Kana Hanazawa
Anche nota come globulo rosso, numero identificativo AE3803, è una giovane cellula del sangue piuttosto sbadata, che per quanto cerchi di fare bene il suo lavoro finisce il più delle volte per perdersi nell'intricata rete di vasi sanguigni che attraversano tutto il corpo umano. La sua natura di cellula adibita al trasporto di ossigeno e sostanze nutritive la rende sovente un bersaglio per virus e batteri che invadono l'organismo, ma fortunatamente per lei il neutrofilo U-1146 è solito tenerla d'occhio, pronto ad intervenire in caso di bisogno.
Doppiato da: Kikuko Inoue
A prima vista un'innocua e amorevole cellula in abiti da cameriera, in realtà una spietata macchina da guerra dalla personalità vagamente yandere. Il suo scopo primario è ripulire l'organismo dagli scarti e dai resti dei microbi eliminati dalle altre cellule immunitarie, ma se le circostanze lo richiedono lei e le sue colleghe si trasformano seduta stante in spietate guerriere che combattono brandendo ogni genere di arma, dalle mannaie a grosse valigie. Quando agisce al di fuori dei vasi sanguigni poi, il macrofago si trasforma in un monocita, assumendo le sembianze di un inquietante individuo coperto da una tuta NBC, il che genera esilaranti equivoci tra le altre cellule su come facciano i macrofagi a celare il loro enorme abito da cameriere in uno scafandro tanto stretto.
Doppiato da: Daisuke Ono
Cellule immunitarie di seconda fascia, che costituiscono la fanteria pesante del sistema immunitario e appaiono perciò come un vero proprio esercito di individui palestrati e dal carattere iracondo, sempre pronti ad attaccare briga con chiunque. Tanto il loro modo d'agire in difesa dell'organismo quanto l'equipaggiamento di cui sono soliti dotarsi per le missioni ricordano la SWAT. Tuttavia, per quanto forti nel contrastare problemi sanitari quotidiani e capaci se necessario di ricorrere alla mitosi, la loro natura di "cellule tuttofare" li rende incapaci di opporre una resistenza efficace contro minacce specifiche, per contrastare le quali necessitano del supporto fornito da altri leucociti, soprattutto i Linfociti B.
Doppiato da: Maria Naganawa
Cellula del sangue, ha l'aspetto di una bambina che comanda una squadra numerosa di sue coetanee; vestite come studentesse delle elementari, il loro scopo principale è riparare i danni causati all'organismo da usura, incidenti o dall'operato dei microbi che assaltano il corpo. Per questo, sono spesso rappresentate nell'atto di eseguire lavori di manutenzione, risultando fonte di intermezzi comici, dovuti soprattutto alle loro dimensioni minute, che sovente le rendono incapaci di svolgere al meglio il loro lavoro senza l'aiuto di qualcuno. Ciò nonostante, il loro operato risulta fondamentale soprattutto in caso di ferite più o meno gravi, poiché garantendo la coagulazione del sangue e la formazione di croste protettive impediscono all'organismo di venire assaltato da nuovi microbi.
Doppiato da: M.A.O[5]
Doppiato da: Nobuhiko Okamoto
Cellula del sistema immunitario con le fattezze di un giovane impiegato che abita all'interno di un piccolo ufficio ricavato nel tronco di un albero. Il suo scopo primario è mantenere traccia dei microbi che hanno già invaso l'organismo, in modo da permettere allo stesso di contrastare un'eventuale minaccia nel modo più rapido ed efficace; inoltre, si occupa anche di coordinare gli sforzi tra tutte le cellule in caso di attacco, per massimizzare la risposta immunitaria.

Media[modifica | modifica wikitesto]

Manga[modifica | modifica wikitesto]

Volumi[modifica | modifica wikitesto]

Data di prima pubblicazione
GiapponeseItaliano
19 luglio 2015[6]ISBN 978-4-06-376560-1 21 marzo 2018[7]ISBN 978-88-226-0854-3
220 novembre 2015[8]ISBN 978-4-06-376589-2 23 maggio 2018[9]ISBN 978-88-226-0942-7
39 giugno 2016[10]ISBN 978-4-06-390633-2 25 luglio 2018[11]ISBN 978-88-226-0943-4
430 novembre 2016[12]ISBN 978-4-06-390664-6 26 settembre 2018[13]ISBN 978-88-226-1100-0
59 agosto 2017[14]ISBN 978-4-06-390720-9 28 novembre 2018[15]ISBN 978-88-226-1101-7

Anime[modifica | modifica wikitesto]

Neutrofilo e Eritrocita nel primo episodio dell'anime

Nel gennaio 2018, la Aniplex ha annunciato ufficialmente di aver iniziato la produzione di una serie anime di 13 episodi basata su Cells at Work![16], la quale è andata in onda dal 7 luglio al 29 settembre 2018; la serie è prodotta dalla David Production, sotto la supervisione della stessa autrice del manga originale Akane Shimizu[16]. La sigla di chiusura, intitolata CheerS, è cantata dal duo idol ClariS[17].

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giapponese
1Pneumococco
「肺炎球菌」 - Haienkyuukin
7 luglio 2018
2Graffio
「すり傷」 - Surikizu
14 luglio 2018
3Influenza
「インフルエンザ」 - Infuruenza
21 luglio 2018
4Intossicazione alimentare
「食中毒」 - Shokuchūdoku
28 luglio 2018
5Allergia ai pollini di cedro
「スギ花粉アレルギー」 - Sugi kafun arerugī
4 agosto 2018
6Eritroblasto e Mielocita
「赤芽球と骨髄球」 - Akame-kyū to kotsuzui-kyū
11 agosto 2018
7Cellule tumorali
「がん細胞」 - Gan saibō
18 agosto 2018
8Circolazione sanguigna
「血液循環」 - Ketsueki junkan
25 agosto 2018
9Timociti
「胸腺細胞」 - Kyōsen saibō
1º settembre 2018
10Stafilococco aureo
「黄色ブドウ球菌」 - Ōshoku budō kyūkin
8 settembre 2018
11Ipertermia
「熱中症」 - Netchūshō
15 settembre 2018
12Shock ipovolemico (prima parte)
「出血性ショック(前編)」 - Shukketsusei shokku (zenpen)
22 settembre 2018
13Shock ipovolemico (seconda parte)
「出血性ショック(後編)」 - Shukketsusei shokku (kōhen)
29 settembre 2018
SpecialeSindrome influenzale
「風邪症候群」 - Kaze Shōkōgun
26 dicembre 2018

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Cells at Work! Vol. 1, ComiXology. URL consultato il 1º settembre 2018.
  2. ^ Cells at Work! - Lavori in corpo n. 1: tra azione e divulgazione, Star Comics. URL consultato il 6 maggio 2018.
  3. ^ Cells at Work! annunciato da Yamato Animation, in AnimeClick.it, 30 luglio 2018. URL consultato il 22 settembre 2018.
  4. ^ (EN) Cells at Work! casts, Anime News Network. URL consultato il 6 maggio 2018.
  5. ^ (EN) Cells at Work! casts, Anime News Network. URL consultato il 6 maggio 2018.
  6. ^ (JA) はたらく細胞(1), Kōdansha. URL consultato il 23 maggio 2018.
  7. ^ Cells at Work! - Lavori in corpo 1, Star Comics. URL consultato il 23 maggio 2018.
  8. ^ (JA) はたらく細胞(2), Kōdansha. URL consultato il 23 maggio 2018.
  9. ^ Cells at Work! - Lavori in corpo 2, Star Comics. URL consultato il 23 maggio 2018.
  10. ^ (JA) はたらく細胞(3), Kōdansha. URL consultato il 23 maggio 2018.
  11. ^ Cells at Work! - Lavori in corpo 3, Star Comics. URL consultato il 23 maggio 2018.
  12. ^ (JA) はたらく細胞(4), Kōdansha. URL consultato il 23 maggio 2018.
  13. ^ Cells at Work! - Lavori in corpo 4, Star Comics. URL consultato l'8 luglio 2018.
  14. ^ (JA) はたらく細胞(5), Kōdansha. URL consultato il 23 maggio 2018.
  15. ^ Cells at Work! - Lavori in corpo 5, Star Comics. URL consultato il 5 settembre 2018.
  16. ^ a b (EN) Cells at Work! manga gets tv anime in July, Anime News Network. URL consultato il 6 maggio 2018.
  17. ^ (EN) ClariS Performs Cells at Work! TV Anime's Ending Song, Anime News Network, 3 maggio 2018. URL consultato il 6 maggio 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN2015148753683541320005 · LCCN (ENno2017011635
Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga