Candice Michelle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Candice Michelle Beckman)
Jump to navigation Jump to search
Candice Michelle Beckman
Candice Michelle WrestleMania 32 Axxess.jpg
Ring nameCandice
Candice Michelle
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
NascitaMilwaukee
30 settembre 1978 (39 anni)
ResidenzaLos Angeles
Altezza dichiarata170 cm
Peso dichiarato54 kg
AllenatoreDave Finlay
Arn Anderson
Trish Stratus
John Cena
CM Punk
Debutto15 novembre 2004
Ritiro19 giugno 2009
Progetto Wrestling

Candice Michelle Beckman, meglio conosciuta come Candice Michelle o semplicemente come Candice (Milwaukee, 30 settembre 1978), è un'ex wrestler e attrice statunitense.

Ha vinto una volta il WWE Women's Championship ed è stata la prima partecipante al Diva Search a vincere un titolo WWE. Ha posato per la copertina di Playboy nell'aprile 2006.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Debutto; alleanza con Torrie e Victoria (2004-2006)[modifica | modifica wikitesto]

L'ingresso di Candice nella WWE avviene in occasione del Raw Diva Search 2004. Nonostante non sia tra le finaliste viene assunta, inizialmente con un ruolo limitato a poche apparizioni televisive. Il primo ruolo importante di Candice è in un bikini contest che la vede contrapposta a Christy Hemme, Maria, Melina e Stacy Keibler. Dopo la Draft Lottery del giugno 2005, Candice passa a Smackdown! e si trova presto coinvolta in un feud con Torrie Wilson e Melina, schierandosi dalla parte di Torrie. In seguito Candice e Torrie si trasferiscono a Raw e insieme a Victoria formano una stable, chiamata Vince's Devils. Le tre cercano di convincere Ashley ad allearsi con loro ma Ashley attacca le due e diventa la vittima preferita del trio, finché Trish Stratus non interviene nella faccenda: è la prima (la seconda avverrà il 26 settembre 2006) volta che Trish sconfigge Candice.

Candice con il titolo di WWE Women's Champion

Durante il Tributo a Eddie Guerrero (13 novembre 2005) Candice partecipa a un match tra divas (la vittoria va a Melina) e, con l'aiuto di Victoria, si guadagna un match contro Mickie James, da cui viene sconfitta. Il 19 dicembre dello stesso anno Candice va in Afghanistan per uno show di tributo alle forze armate americane, dove in coppia con Maria sconfigge Ashley e Trish Stratus. A New Year's Revolution 2006, Candice è la prima eliminata, per mano di Maria, del Bra & Panties match. Nel febbraio 2006 Candice vince la possibilità di sfidare Trish Stratus per il titolo femminile ma viene sconfitta dalla campionessa. Dopo che la faida tra le due si è ulteriormente esasperata, Candice (insieme a Victoria) e Trish, (in coppia con Torrie Wilson, poi sostituita da Mickie James), si sfidano a Saturday Night's Main Event: la vittoria va a Trish e Mickie. Finito il feud con la Women's Champion, Candice insieme a Victoria decide di estromettere Torrie dalla loro stable. Così durante la presentazione del numero di Playboy che la vedeva protagonista attacca a sorpresa l'ormai ex-amica Torrie. La faida tra le due si conclude a WrestleMania 22 nel primo Playboy lingerie pillow fight: ad uscirne vittoriosa è la bionda wrestler. Successivamente apparirà in segmenti abbastanza "hot" con Vince McMahon.

WWE Women's Champion e varie faide (2007-2008)[modifica | modifica wikitesto]

A Vengeance 2007 Candice ha sconfitto Melina in un match valido per il WWE Women's Championship detenuto da Melina, dopo averla schienata diverse volte a Raw. Candice è riuscita a vincere il match, diventando per la prima volta campionessa femminile. La rivincita fra Candice e Melina si è tenuta a The Great American Bash 2007 in un match valido per il titolo femminile. A vincere è stata nuovamente Candice con la sua nuova mossa finale, la Candywrapper. A Unforgiven 2007 ha difeso con successo la cintura dall'assalto di Beth Phoenix; a No Mercy 2007 ha perso il titolo in favore proprio della Phoenix.

Il 6 febbraio 2008 Candice torna in WWE combattendo in un house show in Alaska. Il suo rientro ufficiale in federazione è avvenuto nella puntata di RAW del 18 febbraio, dove ha distratto Beth Phoenix permettendo così a Maria di vincere il match. Candice avrebbe dovuto lottare a WrestleMania XXIV ma si infortunò durante un match. ritornò di nuovo a Raw in un six diva tag team match vincendolo schienando proprio la campionessa in carica Beth Phoenix. A No Mercy 2008 Candice perde il match per il titolo femminile contro la campionessa Beth Phoenix.

SmackDown; infortunio e rilascio (2009)[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2009 Candice subisce un altro infortunio alla caviglia. Nel frattempo nel Supplemental Draft sul sito della WWE Candice passa a Smackdown. La Michelle non ha potuto debuttare proprio per questo infortunio e il 19 giugno 2009 viene rilasciata dalla WWE. Candice rimane molto delusa dalla WWE e non vuole mai più ritornare a combattere.

Il 31 marzo 2010 Candice viene inserita nel roster degli Alumni su WWE.com.

Nel dicembre 2017 Candice torna sul ring per l'ultima volta prima di dire addio per sempre al mondo del wrestling, e batte la ex lottatrice WWE Victoria a House of Hardcore.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Candice è di origini tedesche e costaricane, è amante dello sport e al college giocava a basket. È una fan dei Green Bay Packers ed ha un tatuaggio sul polso. È sposata con Ken Gee Ehrlich, dottore di Los Angeles, con il quale convolò a nozze il 7 maggio 2005; il 23 maggio 2010 è diventata mamma.

Mosse finali[modifica | modifica wikitesto]

  • Candywrapper (Double chickenwing) - 2007–2009
  • Candy Kick – 2007; in seguito usata come mossa caratteristica
  • Sugar Rush – 2005–2006

Mosse caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

  • Bridging Northern Lights suplex
  • Candylicious
  • Hurricanrana
  • Tilt–a–whirl headscissors takedown (Headscissors Takedown)

Musiche d'ingresso[modifica | modifica wikitesto]

Titoli e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

World Wrestling Entertainment

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Nei videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) WWE SmackDown! vs. RAW 2007, su cagematch.net, Cagematch. URL consultato il 10 agosto 2016.
  2. ^ (EN) WWE SmackDown! vs. RAW 2008, su cagematch.net, Cagematch. URL consultato il 10 agosto 2016.
  3. ^ (EN) WWE SmackDown vs. RAW 2009, su cagematch.net, Cagematch. URL consultato il 10 agosto 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]