Campionato italiano di hockey su ghiaccio 1971-1972

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stagione 1971-1972
CampionatoCampionato italiano
SportIce hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Numero squadre8 Serie A
? Serie B
Campione italianoCortina

Il Campionato italiano di hockey su ghiaccio 1971-72 è stata la 38ª edizione della manifestazione.

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Formazioni[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre iscritte salgono da sei ad otto, col ritorno dei Diavoli Milano e con l'iscrizione in serie A dell'HC Merano. Le due nuove squadre affiancano SG Cortina, HC Gardena, HC Bolzano, Alleghe Hockey, Asiago Hockey ed HC Auronzo.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Il torneo adotta per questa stagione una nuova formula, con un primo girone dove si affrontano tutte le iscritte al campionato. Al termine di tale girone, le prime quattro classificate accedono ad un ulteriore girone dove si sfideranno per la conquista del titolo, le ultime quattro invece ad un secondo girone senza nulla in palio.

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Girone finale[modifica | modifica wikitesto]

Teams Punti
1. Cortina 35
2. Diavoli Milano 26
3. Bolzano 25
4. Gardena 19

Secondo Girone[modifica | modifica wikitesto]

Teams Punti
5. Merano 25
6. Alleghe 16
7. Asiago 9
8. Auronzo 5

Scudetto.svg La Sportivi Ghiaccio Cortina vince il suo tredicesimo scudetto.
Formazione Campione d'Italia: Enrico Benedetti – Paolo Bernardin – Silvio Bernardi – Franco Costantini – Giulio Costantini – Alberto Da RinGianfranco Da RinRenato FranceschiBruno Frison – Bruno Ghedina – Antonio Huber – Mario Lacedelli – Renato Lacedelli – Bruno Lorenzi – Giovanni Mastel – Fabio Polloni – Ruggero Savaris – Jack SiemonGiulio Verocai.

Serie B[modifica | modifica wikitesto]

Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport