Campionato italiano di hockey su ghiaccio 1980-1981

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stagione 1980-1981
Campionato Campionato italiano
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Numero squadre 8 squadre serie A
? Serie B
Campione italiano Gherdëina-Gardena

Il Campionato italiano di hockey su ghiaccio 1980-81 è stata la 47ª edizione della manifestazione.

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Formazioni[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre iscritte sono le stesse otto formazioni dell'anno precedente: HC Merano, Asiago Hockey, SG Cortina, HC Gardena, HC Bolzano, Alleghe Hockey, HC Brunico ed HC Valpellice.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Si torna a giocare non più il girone di qualificazione ma viene disputato un unico girone all'italiana (con una andata e un ritorno invece di due come avveniva in precedenza).

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Teams Punti
1. Gardena 50
2. Bolzano 49
3. Brunico 32
4. Cortina 27
5. Merano 24
6. Alleghe 21
7. Asiago 17
8. Valpellice 4

Scudetto.svg L'Hockey Club Gardena vince il suo quarto scudetto.
Formazione Campione d'Italia: Lucion Brugnoli – James Corsi – Paul Demetz – Herbert Fill – Herbert Frisch – Kim Gellert – Heini Goller – Norbert Goller – Guido Grossrubatscher – Adolf Insam – Ivo Insam – Fabrizio Kasslatter – Erwin Kostner – Günther Mussner – Guido Paur – Roland Perathoner – Rudi Pescosta – Viktor Pescosta – Egon Schenk – Roland Stuffer – Guido Vinatzer. Allenatore: Ron Ivany.

Serie B[modifica | modifica wikitesto]