Boston - Caccia all'uomo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Boston - Caccia all'uomo
Titolo originalePatriots Day
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2016
Durata133 min
Rapporto2,35:1
Generedrammatico, poliziesco, thriller, azione
RegiaPeter Berg
Soggettodal libro di Casey Sherman e Dave Wedge
storia di Peter Berg, Matt Cook, Paul Tamasy, Eric Johnson
SceneggiaturaPeter Berg, Matt Cook, Paul Tamasy, Eric Johnson, Joshua Zetumer
ProduttoreScott Stuber, Mark Wahlberg, Hutch Parker, Dylan Clark, Stephen Levinson, Dorothy Aufiero, Michael Radutzky
Produttore esecutivoLouis G. Friedman, Eric Johnson, Nicholas David Nesbitt, Paul Tamasy
Casa di produzioneCBS Films, Lionsgate, Closest to the Hole Productions
Distribuzione in italiano01 Distribution
FotografiaTobias A. Schliessler
Effetti specialiAdam Bellao, Lisa Kutcher, Zack Kutcher, Scott Petrino, Mikey Sheehan, Juli Van Brown
MusicheTrent Reznor, Atticus Ross
ScenografiaTom Duffield
CostumiVirginia Johnson
TruccoJohnny Villanueva
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Boston - Caccia all'uomo (Patriots Day) è un film del 2016 diretto da Peter Berg.

La pellicola è l'adattamento cinematografico del libro Boston Strong, scritto dall'autore Casey Sherman assieme al giornalista Dave Wedge, riguardo all'attentato alla maratona di Boston, avvenuto il 15 aprile 2013.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il sergente Tommy Saunders è un irascibile sergente delle forze di polizia, che ha rimediato una sanzione disciplinare per aver dato un calcio ad un collega. A causa di ciò è stato temporaneamente degradato e destinato al servizio all'arrivo della maratona di Boston. Qui assiste a due esplosioni nel giro di pochi secondi, le quali si rivelano opera di terroristi, che hanno fatto ricorso a bombe rudimentali ma comunque efficaci: si contano tre morti e oltre 280 feriti. Sul luogo dell'attentato arriva l'FBI, il cui ufficiale Richard DesLauriers organizza le operazioni e dirige le indagini: istituisce un centro di comando e di raccolta informazioni in uno stabilimento abbandonato, avvalendosi della collaborazione degli agenti locali.

Proprio esaminando le registrazioni video delle telecamere degli esercizi pubblici della zona, con l'aiuto di Saunders, viene individuato un sospetto e subito dopo il suo compagno - che si rivelerà essere il fratello maggiore.

I due terroristi si apprestano a raggiungere New York per altri attentati, ma sono al corrente di essere ricercati. Dapprima uccidono un agente nel tentativo di sottrargli la pistola d'ordinanza, quindi rubano un'auto per la fuga, portandosi con sé il giovane proprietario. Quest'ultimo tuttavia riesce a liberarsi e contatta il 911; all'arrivo di Saunders, gli riferisce di avere un localizzatore GPS installato sul suo veicolo. Grazie a questo rintracciano i latitanti e ne scaturisce un confronto a fuoco: i due terroristi lanciano molte granate ed alcuni agenti di polizia rimangono feriti; uno dei due attentatori viene colpito e, nella fuga a bordo del SUV rubato, suo fratello minore lo investe - morirà poco dopo in ospedale.
Dopo ore di ricerche a tappeto nel vicinato, il sospettato viene trovato sanguinante sotto il telo di una barca, parcheggiata su un carello in un giardino: l'FBI e l'esercito lo traggono in arresto.

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo teaser trailer viene diffuso il 5 ottobre 2016[1] mentre il full trailer il 14 novembre seguente.[2]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato presentato in anteprima mondiale all'AFI festival il 17 novembre 2016.[2]

La pellicola è stata distribuita nelle sale cinematografiche statunitensi in un numero limitato di copie a partire dal 21 dicembre 2016 per poter partecipare alla stagione dei premi principali, per poi essere distribuita in tutto il paese a partire dal 13 gennaio 2017.[3][4] In Italia arriva a partire dal 20 aprile 2017.[5]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Filmato audio CBSFilms, PATRIOTS DAY - OFFICIAL TEASER TRAILER - HD, su YouTube, 5 ottobre 2016. URL consultato il 6 ottobre 2016.
  2. ^ a b Beatrice Pagan, PATRIOTS DAY: IL NUOVO TRAILER DEL FILM CON MARK WAHLBERG, Movieplayer.it, 14 novembre 2016. URL consultato il 14 novembre 2016.
  3. ^ Mirko D'Alessio, Patriot’s Day: il teaser trailer del film sull’attentato alla maratona di Boston, badtaste.it, 5 ottobre 2016. URL consultato il 6 ottobre 2016.
  4. ^ (EN) Mark Wahlberg's 'Patriots Day' Nabs Prime Awards Season Release, The Hollywood Reporter, 2 marzo 2016. URL consultato il 6 ottobre 2016.
  5. ^ Filmato audio 01 Distribution, BOSTON - CACCIA ALL'UOMO di Peter Berg - Trailer italiano ufficiale, su YouTube, 23 marzo 2017. URL consultato il 23 marzo 2017.
  6. ^ (EN) National Board of Review Announces 2016 Award Winners, National Board of Review of Motion Pictures. URL consultato il 30 novembre 2016.
  7. ^ Pierre Hombrebueno, Variety annuncia la sua (doppia) Top 10 dei migliori film del 2016, Best Movie, 10 dicembre 2016. URL consultato il 10 dicembre 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN5152079144007112354 · BNE (ESXX5724586 (data)
Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema