Bombardier Challenger serie 600

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Bombardier Challenger.

Bombardier Challenger serie 600
EM N601GT (2935602297).jpg
Bombardier Challenger 601
Descrizione
TipoBusiness jet
Equipaggio2 piloti
CostruttoreCanada Canadair (1980 - 1986)
Canada Bombardier Aerospace (dal 1986)
Data primo volo8 novembre 1978
Anni di produzione1980-presente
Data entrata in servizio1980
Esemplarioltre 1 100
Altre variantiBombardier CRJ100/200
Dimensioni e pesi
Lunghezza20,9 m
Apertura alare19,6 m
Altezza6,3 m
Superficie alare45,4 
Peso a vuoto12 315 kg
Peso max al decollo21 863 kg
Capacità combustibile9 072 kg
Propulsione
Motore2 turbofan GE CF34-3B
Spinta41 kN
Prestazioni
Velocità maxMach 0,85
Velocità di crocieraMach 0,8
Raggio di azione7 408 km
Tangenza12 500 m (41 000 ft)
NoteDati relativi alla versione Challenger 650

Dati tratti da [1]

voci di aerei civili presenti su Wikipedia

Il Bombardier Challenger serie 600 è una famiglia di business jet. Fu prodotto per la prima volta da Canadair (come società indipendente), e poi prodotto dal 1986 da Canadair come divisione di Bombardier Aerospace. A dicembre 2017, sono stati consegnati quasi 1.100 Challenger serie 600.[1] Insieme ai Challenger 300 e Challenger 850, i 1.600 Bombardier Challengers in servizio avevano registrato 7,3 milioni di ore e oltre 4,3 milioni di voli entro l'inizio del 2017.[2]

Utilizzatori[modifica | modifica wikitesto]

Civili[modifica | modifica wikitesto]

Australia Australia
  • LifeFlight Australia
Hong Kong Hong Kong
  • Government Flying Service
Svizzera Svizzera
3 Challenger 650 in flotta dal 2018 hanno sostituito 3 Challenger 604; precedentemente ha operato anche con un Challenger CL-600 e un CL-601.

Governativi[modifica | modifica wikitesto]

Corea del Sud Corea del Sud
1 Challenger 604 in servizio.

Militari[modifica | modifica wikitesto]

Canada Canada
2 Challenger 650 ordinati a giugno 2020 e consegnati entro la fine dello stesso anno.[3][4]
4 Challenger 601 denominati CC-144 attivi per trasporto VIP e MedEvac.[5]
Danimarca Danimarca
3 Challenger 604 in servizio nel 2020.[6]
Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti
1 Challenger 650 ordinato a febbraio 2019, che sarà destinato sia a compiti SAR che MEDEVAC.[7][8]
Rep. Ceca Rep. Ceca
1 CL-601-3A consegnato.
Svizzera Svizzera
2 in servizio per trasporto VIP e MedEvac.[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Bombardier’s Newest Challenger Jet Models Surpass Significant Delivery Milestones - Bombardier, su www.bombardier.com. URL consultato l'11 giugno 2018.
  2. ^ (EN) Bombardier Business Aircraft’s Service Centre Network Celebrates Completion of over 200 96-Month Inspections on Challenger Jets, su Bombardier Business Aircraft. URL consultato l'11 giugno 2018.
  3. ^ "CANADIAN ARMED FORCES PROCURING TWO NEW CHALLENGER 650 AIRCRAFT", su defpost.com, 6 giugno 2020, URL consultato il 8 giugno 2020.
  4. ^ "L’AVIATION ROYALE CANADIENNE RETIRE DU SERVICE LES PLUS VIEUX DE SES CC-144 CHALLENGER", su avionslegendaires.net, 7 giugno 2020, URL consultato il 8 giugno 2020.
  5. ^ National Defence Government of Canada, CC-144 Challenger | Aircraft | Royal Canadian Air Force, su www.rcaf-arc.forces.gc.ca, 10 aprile 2013. URL consultato il 1º marzo 2021.
  6. ^ a b (EN) Flight International, in association with Embraer, World Air Forces 2021, su Flight Global. URL consultato il 1º marzo 2021.
  7. ^ "BUSINESS JET TO TAKE ON MILITARY MISSION [IDEX19D4]", su janes.com, 20 febbraio 2019, URL consultato il 20 febbraio 2019.
  8. ^ "Emirati. Un Challenger per missioni speciali" - "Aeronautica & Difesa" N. 392 - 06/2019 pag. 72

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENsh85019370