Bombardier CRJ Series

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bombardier CRJ
Lufthansa.crj-100.d-aclp.arp.jpg
CRJ-100 della Lufthansa CityLine in atterraggio
Descrizione
TipoAereo di linea regionale
Equipaggio2 Piloti +
2 Assistenti di volo
CostruttoreCanada Bombardier Aerospace
Data primo volo10 maggio 1991
Data entrata in servizio29 ottobre 1992
Esemplari1.628[1]
Altre variantiBombardier Challenger
Dimensioni e pesi
Lunghezza26,77 m
Apertura alare21,21 m
Diametro fusoliera2,69 m
Altezza6,22 m
Superficie alare48,35
Peso a vuoto19.958 kg
Peso carico23.247 kg (CRJ200 ER)
24.154 kg (CRJ200 LR)
Peso max al decollo23.134 kg (CRJ200 ER)
24.041 kg (CRJ200 LR)
Passeggeri50
Capacità5.942 kg
Capacità combustibile6.489 kg
Propulsione
MotoreDue turboventole General Electric CF34-3B1
Spinta38,83 kN
Prestazioni
Velocità max0,81 Mach (860 km/h)
Velocità di crociera0,74 Mach (786 km/h)
Autonomia1.345 nm / 2.491 km (CRJ200 ER)
1.700 nm / 3.148 km (CRJ200 LR)
Tangenzaca. 12.496 m
NoteLe dimensioni, le capacità di carico e i motori variano a seconda delle versioni; i dati riportati si riferiscono alla versione CRJ200

Bombardier CRJ200 - Specifications

voci di aerei civili presenti su Wikipedia
Bombardier CRJ-900LR NextGen all'Aeroporto di Milano Linate

Il Bombardier CRJ (Canadair Regional Jet) è un aereo di linea bimotore utilizzato su rotte regionali, oppure di bassa affluenza di passeggeri. L'aereo è caratterizzato da ali lunghe e sottili con winglet in posizione bassa; ha una coppia di turboventole General Electric CF34-3A1 montati nella sezione di coda della fusoliera e un'ampia deriva verticale a T con ampi piani orizzontali.

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

La Bombardier derivò il CRJ dal progetto del CL-600 per lo sviluppo di un aereo regionale a getto da 50 posti, diventando così una pioniere nella realizzazione di questo tipo di aerei. Il Programma CRJ è stato lanciato il 31 marzo 1989 ottenendo subito un grande successo.

Il prototipo del CRJ effettuò il suo primo volo sull'aeroporto di Montréal il 10 maggio 1991. La sua entrata in servizio avvenne con la compagnia di lancio Lufthansa CityLine il 29 ottobre 1992.

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

  • CRJ-100: versione originale CRJ
Ordini e consegne (30 settembre 2013)[2]
Ordini firmati Consegne Da consegnare Posti a sedere
Bombardier CRJ100 226 226 - 50
Bombardier CRJ200 709 709 - 50
Bombardier CRJ400 86 86 - 44
Bombardier CRJ700 Series 701[a 1] 333 317 16 70
Bombardier CRJ700 Series 705 16 16 - 75
Bombardier CRJ900 306 268 38 88
Bombardier CRJ1000 70 35 35 100
Bombardier Challenger 800[a 2] 33 33 - -
Totale 1.779 1.690 89
  1. ^ In precedenza conosciuto come Bombardier CRJ700.
  2. ^ Il Challenger 800 è la variante corporate della famiglia CRJ, gli ordini e consegne includono 26 CRJ200 e 7 CRJ700 e sono aggiornati al 31 gennaio 2011.

Velivoli comparabili[modifica | modifica wikitesto]

Brasile Brasile

• Embraer Regional Jets (ERJ 135, 140 145)

Cina Cina
Giappone Giappone
Regno Unito Regno Unito
Paesi Bassi Paesi Bassi
Russia Russia
Russia Ucraina Russia-Ucraina
Stati Uniti Stati Uniti

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Program Status Report - BOMBARDIER CRJ-SERIES (PDF), su bombardier.com, 31-01-2011. URL consultato il 28 marzo 2011 (archiviato dall'url originale il 15 giugno 2011).
  2. ^ Commercial Aircraft Status Reports - Media Centre - Bombardier.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]