Haeyang-gyeongchal-cheong

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Guardia costiera coreana
Haeyang-gyeongchal-cheong
해양경찰청
Korea Coast Guard
[[File:Korea Coast Guard racing stripe.svg|frameless|center|280x300px]]Emblema della Guardia costiera coreana
Descrizione generale
Attiva 23 dicembre 1953
(fondazione)
Nazione Corea del Sud Corea del Sud
Servizio dipendente da:
Ministero degli oceani e della pesca
Ruolo Corpo nazionale di soccorso in mare
Simboli
Bandiera Flag of South Korea.svg
Simbolo Korea Coast Guard.png

[senza fonte]

Voci su unità militari presenti su Wikipedia
Il pattugliatore KCG 3006 in navigazione a fianco al guardacoste USCG Boutwell WHEC-719, agosto 2007.

La Haeyang-gyeongchal-cheong (in lingua italiana: Guardia costiera [sud]coreana, in coreano: 해양경찰청; letteralmente "Agenzia di polizia marittima", conosciuta internazionalmente con l'inglese Korea Coast Guard da cui la sigla KCG), è l'organismo della Corea del Sud cui compete la salvaguardia della vita umana e il coordinamento di ricerca e salvataggio (SAR) in mare nonché la gestione amministrativa, la sicurezza della navigazione, la lotta all'immigrazione clandestina, al narcotraffico e alla pirateria, la difesa delle acque territoriali e della zona economica esclusiva sudcoreana.

Area di competenza[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]