Billy Connolly

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Billy Connolly al Sydney Film Festival per la prima di Ribelle - The Brave (2012)

Billy Connolly, vero nome William Connelly (Glasgow, 24 novembre 1942), è un attore, comico e musicista scozzese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

È soprattutto conosciuto con il soprannome di The Big Yin (The Big One). Il soprannome gli venne dato quando era adolescente per distinguerlo dal nome del padre, William Connolly, Sr.

In patria è considerato uno dei maggiori esponenti dello stand-up comedy britannico.

Come interprete di folk music è stato autore di una parodia del genere talking blues.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Sposato dal 1969 al 1985 con Iris Pressagh dalla quale ha avuto due figli: Jamie (1969) e Cara (1973).

Dal 1989 è sposato con l'attrice Pamela Stephenson dalla quale ha avuto tre figli: Daisy (31 dicembre 1983); Amy (7 luglio 1986) e Scarlett (28 luglio 1988).

Nel settembre 2013, ha subito un piccolo intervento chirurgico per un tumore alla prostata allo stadio iniziale[1], e nel febbraio 2014 ha dichiarato che gli è stato diagnosticato la malattia di Parkinson[2].

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatore[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Billy Connolly è stato doppiato da:

Da doppiatore è sostituito da:

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Commendatore dell'Ordine dell'Impero Britannico - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine dell'Impero Britannico
— 2003

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Billy Connolly has cancer surgery su bbc.com, 16 settembre 2013. URL consultato il 23 luglio 2015.
  2. ^ (EN) Launceston surgeon Gary Fettke diagnoses Billy Connolly’s Parkinson’s in hotel lobby encounter su themercury.com, 28 febbraio 2014. URL consultato il 23 luglio 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN54345736 · LCCN: (ENn88601481 · ISNI: (EN0000 0001 0973 3049 · GND: (DE134349911 · BNF: (FRcb140241638 (data)