Best of Rockers 'n' Ballads

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Best of Rockers 'n' Ballads
Artista Scorpions
Tipo album Raccolta
Pubblicazione 14 novembre 1989
Durata 69 min : 30 s
Dischi 1
Tracce 15
Genere Heavy metal
Pop metal
Hair metal
Hard rock
Etichetta EMI
Produttore Dieter Dierks
Note È la raccolta più famosa e venduta della band.
Certificazioni
Dischi d'oro Canada Canada[1]
(vendite: 50 000+)

Finlandia Finlandia[2]
(vendite: 25 000)[3] Germania Germania[4]
(vendite: 250 000+)

Svizzera Svizzera[5]
(vendite: 25 000+)
Dischi di platino Stati Uniti Stati Uniti[6]
(vendite: 1 000 000+)
Scorpions - cronologia
Album precedente
(1988)

Best of Rockers 'n' Ballads è il titolo di un album raccolta della band tedesca Scorpions.

L'album, pubblicato alla fine del 1989 dopo le trionfanti esibizioni al Monsters of Rock e al Moscow Music Peace Festival, ottenne un enorme successo di vendite, insperato per una semplice raccolta, tale da vincere un disco d'oro (il settimo per gli Scorpions) negli Stati Uniti. Il disco racchiude i migliori successi della band pubblicati con la casa discografica EMI, da Lovedrive del 1979 fino a Savage Amusement del 1988, e si distingue dalla marea di compilation, pubblicate a partire da quel periodo, per la presenza di due brani inediti: I Can't Explain, cover dei The Who, e Hey You, incisa nel 1980 e non inserita poi nell'album Animal Magnetism.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Rock You Like a Hurricane (Schenker, Meine, Rarebell) – 4:12
  2. I Can't Explain (Pete Townshend) – 3:21
  3. Rhythm of Love (Schenker, Meine) – 3:49
  4. Big City Nights (Schenker, Meine) – 4:09
  5. Lovedrive (Schenker, Meine) – 4:52
  6. Is There Anybody There? (Meine, Schenker, Rarebell) – 4:16
  7. Holiday (Schenker, Meine) – 6:39
  8. Still Loving You (Schenker, Meine) – 6:25
  9. No One Like You (Schenker, Meine) – 3:55
  10. Blackout (Schenker, Meine, Rarebell, Kittelsen) – 3:48
  11. Another Piece of Meat (Schenker, Rarebell) – 3:32
  12. You Give Me All I Need (Schenker, Rarebell) – 3:36
  13. Hey you (Schenker, Meine, Rarebell) – 4:29
  14. The Zoo (Schenker, Rarebell) – 5:30
  15. China White (Schenker, Meine) – 6:53

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Anno Classifica Posizione
massima
1989 Finlandia[7] 16
Germania[8] 14
Paesi Bassi[9] 92
Stati Uniti[10] 43
Svezia[11] 35
Svizzera[12] 21

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Classifica Posizione
massima
1989 I Can't Explain Stati Uniti (mainstream rock)[13] 5

Note[modifica | modifica wikitesto]