First Sting

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
First Sting
Artista Scorpions
Tipo album Video
Pubblicazione 1984
Durata 133:00
Genere Hard rock
Etichetta Elektra Records
Registrazione 1984

First Sting è un video della band hard rock/heavy metal tedesca Scorpions del 1985.

I video[modifica | modifica wikitesto]

Rock You Like a Hurricane[modifica | modifica wikitesto]

Il video di Rock You leke a Hurricane è reputato da molti il migliore della band, è ambientato in un posto chiuso, in particolare la band è in una grossa cella dove molte persone tentano disperatamente di toccare i membri della band, riuscendoci solo al momento dell'assolo centrale, Matthias, mentre fa l'assolo vieno tirato e strattonato, solo alla fine dell'assolo viene spinto al centro della calle. Concludendo, questo video è uno dei più visti e gettonati del rock.

No One Like You[modifica | modifica wikitesto]

Il video di No One Like You è poco conosciuto; è ambientato in una prigione che può ricordare quella di Alcatraz. Nel video è presente solo Klaus Meine, gli altri componenti della band non si vedono a parte un pezzo dove si vede Rudolf Schenker che si mette la bandana e le forchette sulla faccia, come nella cover dell'album Blackout.

I'm Leaving You[modifica | modifica wikitesto]

Anche il video di I'm Leaving You è poco conosciuto ma è facilmente trovabile su YouTube, in poche parole il video fa vedere che delle ragazze si contendono ogni membro della band, ma alla fine gli scorpions scompagliono dalla loro vista.

Still Loving You[modifica | modifica wikitesto]

Il video di Still Loving You è un classico della band come anche Rock You like a Hurricane, per i primi momenti del video il palco è completamente buio, c'è solo una lice che illumina pochissimo Klaus Meine, solo nel ritornello la luce sui alza. il video di still loving you è uno dei migliori nel suo genere.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Rock You Like a Hurricane
  2. No One Like You
  3. I'm Leaving You
  4. Still Loving You

Formazione[modifica | modifica wikitesto]