Back in Time (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Back in Time
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2015
Durata95 min
Generefantascienza
RegiaJason Aron
ProduttoreLouis Krubich, Lee Leshen, Adam F. Goldberg
Casa di produzioneMalka Media Group, Jason Aron Media, Patchwork Media
FotografiaGregory Lassik
MusicheAllen Calmes, G.C. Johnson
Interpreti e personaggi

Back in Time è un documentario del 2015 diretto da Jason Aron e incentrato sulla produzione, il successo e l'eredità della trilogia Ritorno al futuro.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il film si concentra soprattutto sulla storia e l'impatto culturale dei film, avvalendosi delle interviste di membri del cast e della troupe come Michael J. Fox, Christopher Lloyd, Lea Thompson, Donald Fullilove, Claudia Wells, Robert Zemeckis, Bob Gale, Steven Spielberg, Huey Lewis, Alan Silvestri e dei fan dei film come Dan Harmon, ideatore della serie animata Rick and Morty, e Frank Price, ex presidente della Columbia Pictures. Inoltre, viene trattata anche l'importanza e la storia della DeLorean DMC-12 e dell'hoverboard,[1] e l'esperienza della troupe durante la pre e post produzione dei tre film.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Jason Aron, fan dei film, diede vita al progetto tramite il crowdfunding su Kickstarter il 26 giugno 2013[2][3], raccogliendo oltre 45.000 dollari.[3]

Riprese[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese si sono svolte per due anni negli Stati Uniti d'America, Londra ed Inghilterra durante una fan convention.[2]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato distribuito online il 21 ottobre 2015,[4] e su Netflix.[5]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Il film ha un indice di gradimento del 46% su Rotten Tomatoes, basato su 1.041 recensioni degli utenti, mentre IMDb dà al film un punteggio 6.3/10 basato su 898 recensioni. Gregory Weinkauf di HuffPost ha scritto che il documentario "arriva al cuore del fenomeno Back to the Future , dimostrando la piacevolezza con cui il franchise esplora affettuosamente", definendolo "un delizioso ritorno a, e l'aggiornamento di, una storia amata".[6] Secondo Logan J. Fowler di Web Pop-Break mentre il segmento del film sulla scienza della tecnologia hover non "sembra gelificare con il resto del documentario", esso è "ben fatto e fantastico guarda indietro al film che ha cambiato così tante vite nel passato e continuerà a farlo anche in futuro".[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Logan Fowler, Film Review: Back in Time, in Pop-Break, 26 ottobre 2015. URL consultato il 29 ottobre 2015 (archiviato dall'url originale il 27 ottobre 2015).
  2. ^ a b Back in Time Film - About, su backintimefilm.com. URL consultato il 28 ottobre 2015.
  3. ^ a b Back In Time by Jason Aron, Kickstarter, 26 giugno 2013. URL consultato il 29 ottobre 2015.
  4. ^ Germain Lussier, ‘Back In Time’ Trailer: ‘Back to the Future’ Documentary Will Open October 2015, SlashFilm, 10 marzo 2015. URL consultato il 4 agosto 2016.
  5. ^ Andy Meek, New documentary premiering Wednesday on Netflix pulls back curtain on ‘Back to the Future’, BGR, 20 ottobre 2015. URL consultato il 4 agosto 2016.
  6. ^ Gregory Weinkauf, Celebrating "Back to the Future Day" With Jason Aron's Delightful New Documentary, 'Back in Time', in The Huffington Post, 22 ottobre 2015. URL consultato il 28 ottobre 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]