Atletica leggera ai Giochi della XXVI Olimpiade - Decathlon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Decathlon
Atlanta 1996
Informazioni generali
Luogo Centennial Olympic Stadium di Atlanta
Periodo 31 luglio-1º agosto 1996
Partecipanti 31
Podio
Medaglia d'oro Dan O'Brien Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento Frank Busemann Germania Germania
Medaglia di bronzo Tomáš Dvořák Rep. Ceca Rep. Ceca
Edizione precedente e successiva
Barcellona 1992 Sydney 2000
Atletica leggera ai
Giochi di Atlanta 1996
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini donne
400 metri uomini donne
800 metri uomini donne
1500 metri uomini donne
5000 metri uomini donne
10000 metri uomini donne
3000 m siepi uomini
Corse ad ostacoli
110/100 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 10 km donne
Marcia 20 km uomini
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne

Il Decathlon ha fatto parte del programma di atletica leggera maschile ai Giochi della XXVI Olimpiade. La competizione si è svolta nei giorni 31 luglio-1º agosto 1996 allo Stadio Olimpico del Centenario di Atlanta.

L'eccellenza mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Primatista mondiale 8.891[E 1] Stati Uniti Dan O'Brien Presente
Campione olimpico 1992 8.611 Rep. Ceca Robert Zmelik Presente
Campione mondiale 1995 8.695 Stati Uniti Dan O'Brien Presente
Primatista stagionale 8.726[E 2] Stati Uniti Dan O'Brien Presente
  1. ^ Record stabilito nel 1992.
  2. ^ Stabilito il 22 giugno.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

È la seconda occasione per Dan O'Brien, numero uno della specialità fin dal 1991 (nel 1992 non aveva superato i Trials).
Dopo due gare è in testa il tedesco Frank Busemann, che si migliora di 27 cm nel lungo saltando 8,07, mezzo metro in più dell'americano. Il tedesco ha appena 21 anni ed è solo al suo sesto decathlon. O'Brien ristabilisce le distanze già dal peso; alla fine della giornata guida la gara con 4.592 punti, Busemann ne ha 4.468.
Nella sesta gara Busemann corre un sensazionale 110 ostacoli in 13"47, record mondiale per i decathleti. Il distacco con O'Brien si riduce a 71 punti. Nel giavellotto entrambi fanno il record personale. Nel disco e nell'asta l'americano stacca nuovamente il tedesco, che tenta il tutto per tutto nei 1500 finali, guadagnando 14 secondi sul rivale. Busemann ha stabilito il proprio personale in cinque gare su dieci.
O'Brien realizza il sesto punteggio di sempre e porta le sue vittorie consecutive ad undici dal 1992.
Nel complesso, il decahtlon di Atlanta è stato quello col più elevato tasso tecnico: i punteggi dal quarto posto in avanti sono i più alti mai ottenuti. Sedici atleti ottengono più di 8.200 punti, contro il record precedente di otto.

Pos Paese Atleta Punti
Gold medal.svg Stati Uniti Stati Uniti Dan O'Brien 8.824
CORSE
100 m: 10"50
400 m: 46"82
110 ost. 13"87
1500 m: 4'45"89
SALTI
Alto: 2,07
Asta: 5,00
Lungo: 7,57
LANCI
Peso: 15,66
Disco: 48,78
Giavellotto: 66,90
Silver medal.svg Germania Germania Frank Busemann 8.706
Bronze medal.svg Rep. Ceca Rep. Ceca Tomáš Dvořák 8.664 Record nazionale
4 Stati Uniti Stati Uniti Steve Fritz 8.644
5 Bielorussia Bielorussia Eduard Hämäläinen 8.613
6 Estonia Estonia Erki Nool 8.543
7 Rep. Ceca Rep. Ceca Robert Zmelik 8.422
8 Uzbekistan Uzbekistan Ramil Ganijev 8.318