Armoriale dell'artiglieria dell'Esercito italiano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questa pagina contiene le armi (stemmi e blasonature) delle unità facenti parte dell'Arma di Artiglieria dell'Esercito Italiano.

Artiglieria[modifica | modifica wikitesto]

Stemma Unità e blasonatura
CoA mil ITA rgt artiglieria 001.png 1º Reggimento Artiglieria Cacciatori delle Alpi
Stemma del 1974

Di rosso, alla banda in divisa, scorciata, di argento, accompagnata sopra da una testa di medusa d'oro e sotto da un leone d'argento impugnante una spada in palo, poggiante con la zampa posteriore sinistra su un monte dello stesso, uscente da un mare fluttuoso al naturale

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "ULTRA PRIMUM"
CoA mil ITA gr artiglieria adige.png 1º Gruppo Artiglieria Pesante "Adige"

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: lista d'argento con estremità bifide di nero e di oro, riportante il motto: "FLAMMA AC TONITRU EXTERRENT"
CoA mil ITA rgt artiglieria 002.png 2º Reggimento Artiglieria Potenza

(2º Reggimento Artiglieria di Corpo d'Armata)
inquartato in Croce di S. Andrea. Nel primo d'oro all'aquila dal volo spiegato tenente negli artigli una lepre al naturale sopra una campagna di verde (Acqui). Nel secondo e nel terzo d'argento a quattro burelle di rosso (Barletta). Nel quarto d'azzurro caricato del tridente bizantino d'Ucraina d'oro sormontato da una stella d'argento (5).

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "NULLA EST TANTA VIS QUAE FRANGI NON POSSIT"
  • nastro rappresentativo della ricompensa al Valore: annodato nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendente svolazzante in sbarra dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA rgt artiglieria 003.png 3º Reggimento Missili Volturno

(3º Reggimento Artiglieria d'Armata)
Troncato. Nel primo d'argento all'aquila nascente di nero e caricata in cuore di uno scudetto rosso alla croce d'argento; nel secondo d'oro, muragliato di nero di otto pezzi posti 3, 2, 3

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "PERSEVERANTIA OMNIA TRASCENDO"
CoA mil ITA grp artiglieria 003.png 3º Gruppo Artiglieria Campale
CoA mil ITA rgt artiglieria 005.png 5º Reggimento Artiglieria Superga
Stemma del 1974

Inquartato. Il primo di rosso alla croce d'argento attraversata in capo da un lambello d'azzurro di tre pendenti e caricata in cuore di una cerva d'oro rivoltata e sdraiata su una scala d'argento posta in fascia (Venaria Reale); il secondo inquartato dalla croce d'argento: a) e d) d'azzurro alle fiamme trifìde di nero bordate d'argento moventi dai cantoni, b) e e) di nero alle fiamme trifìde d'azzurro bordate d'argento uscenti pure dai cantoni; su tutto il cavaliere rivoltato, passante, scudato di rosso alla croce d'argento, montato su un cavallo bardato di rosso e crociato d'argento; il terzo partito: il 1º d'argento al giglio di Firenze bottonaio di rosso, il 2º di rosso a tre covoni d'oro posti 2-1; il quarto d'argento a due burelle d'azzurro poste in banda.

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "AB ORIGINE FAMA"
  • nastri rappresentativi delle ricompense al Valore: annodati nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendenti svolazzanti in sbarra ed in banda dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA rgt artiglieria 008.png 8º Reggimento Artiglieria Pasubio

interzato in palo: nel primo partito di rosso e d'argento alla croce dell'uno nell'altro, accantonata nel 2º dal capo d'Angiò (Bologna) e nel 4º dal giglio di Firenze di rosso; nel secondo troncato: nel 1º campo di cielo, nel 2º di verde, alle due anguille poste in palo attraversanti sulla troncatura, accompagnate in capo da una ruota di otto raggi d'oro (Peschiera); sotto inquartato di rosso e d'argento (Gaeta); nel terzo di azzurro all'arma di Ucraina d'oro, sormontato da una stella d'argento (5). Il tutto abbassato al capo d'oro con quartier franco destro d'azzurro caricato all'arma di Ucraina

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "VIS IGNEA"
  • nastri rappresentativi delle ricompense al Valore: annodati nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendenti svolazzanti in sbarra ed in banda dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA rgt artiglieria pesante 009.png 9º Gruppo artiglieria pesante campale "Foggia"

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: lista d'argento con estremità bifide di nero e di oro, riportante il motto: "VIM VI DEFENDERE"
CoA mil ITA rgt artiglieria 009.png 9º Reggimento Artiglieria Pesante

(9º Gruppo Artiglieria Pesante "Rovigo")

Stemma dal 15 giugno 1979 al 9 febbraio 1987

inquartato; il primo d'azzurro alla torre d'argento murata di nero merlata alla guelfa, fondata su campagna di verde e sormontata da una stella pure d'argento (5); il secondo all'emblema della città di Messina che è: di rosso alla croce d'oro bordata di nero; il terzo d'azzurro al tridente bizantino d'argento (Ucraina); il quarto all'emblema della città di Trento che è: d'argento all'aquila spiegata di nero, rostrata, armata e munita sulle ali di due gambi trifogliati d'oro, linguata e cosparsa di fìammelle di rosso

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "INTIMAS HOSTIUM VIAS IGNE PETIMUS"
  • nastri rappresentativi delle ricompense al Valore: annodati nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendenti svolazzanti in sbarra ed in banda dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA grp artiglieria 009.png 9º Gruppo Artiglieria da Campagna Semovente "Brennero"

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "'ALLA META COL CUORE E COLL'ACCIAIO"
CoA mil ITA grp artiglieria 010.png 10º Gruppo Artiglieria da Campagna Semovente "Avisio"

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "'NUNTIANT UNGULAE IGNEM"
CoA mil ITA rgt artiglieria 011.png 11º Reggimento artiglieria da campagna semovente "Teramo"

d'azzurro, al capriolo d'argento, accompagnato dal tridente bizantino d'Ucraina d'oro in punta e da una stella d'argento a cinque punte nel canton destro del capo

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "TEMPRATO IL CUORE PIÙ DEL NOSTRO ACCIAIO"
  • nastri rappresentativi delle ricompense al Valore: annodati nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendenti svolazzanti in sbarra ed in banda dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA grp artiglieria 012.png 12º Gruppo Artiglieria da Campagna Semovente "Capua"

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "'AUDERE ULTIMA"
CoA mil ITA rgt artiglieria 013.png 13º Reggimento Artiglieria Granatieri di Sardegna

Tagliato. Nel primo di rosso alla lupa capitolina al naturale; nel secondo d'oro, al palo d'azzurro caricato da una granata d'argento, fiammata dello stesso e caricata da una croce di rosso accantonata da quattro teste di moro attortigliate d'argento. Sulla partizione una sbarra d'argento caricata da tredici tortelli di rosso

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "DURA LA VOLONTÀ FERMA LA FEDE"
  • nastro rappresentativo della ricompensa al Valore: annodato nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendente svolazzante in sbarra dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA grp artiglieria 014.png 14º Gruppo Artiglieria da Campagna "Murge"

Semipartito troncato. Nel primo, partito d'argento e di rosso, alla croce dell'uno nell'altro, attraversata in capo dal lambello d'azzurro di tre pendenti ed accantonata nel 3° dal giglio bottonato di rosso e nel 4° da tre covoni d'oro posti 2-1; nel secondo inquartato dalla croce d'argento: il 1° e 4° di verde alle fiamme trifide di rosso, il 2° e 3° di rosso (porpora) alle fiamme trifide d'argento; le fiamme uscenti da quattro granate all'antica poste nei cantoni della croce con la fiamma del 1° attraversante due cannoni d'oro in decusse; nel terzo d'azzurro alla palma sradicata al naturale, accostata da due stelle d'argento (8). Il tutto al capo d'oro con il quartier franco partito di rosso e di nero, caricato in cuore dell'elmo di Scanderbeg in oro e bordato di nero e d'argento.

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "'VOX MEA JUS PATRIAE"
CoA mil ITA grp artiglieria 019.png 19º Gruppo Artiglieria Rialto

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "CERTAMEN HONOR ET GLORIA"
  • nastro rappresentativo della ricompensa al Valore: annodato nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendente svolazzante in sbarra dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA grp artiglieria 020.png 20º Gruppo Artiglieria Piave

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "CELERE AVVAMPA"
  • nastro rappresentativo della ricompensa al Valore: annodato nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendente svolazzante in sbarra dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA rgt artiglieria 021.png 21º Reggimento artiglieria terrestre "Trieste"

partito : nel primo, di rosso alla croce d'argento attraversata in capo da un lambello d'azzurro di tre pendenti ed accostata nel 1º e 2º da due lame di spada d'argento poste in decusse (Piemonte) ; il secondo troncato : a) partito di rosso e di nero all'elmo di Scanderbeg in oro ; b) d'azzurro al silfio d'oro reciso e sormontato da una stella d'argento. Sulla troncatura una fascia di rosso caricata da un ferro di alabarda di San Giorgio in argento (Trieste).

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "ARDENTE LA FIAMMA, INTREPIDO IL CUORE"
  • nastro rappresentativo della ricompensa al Valore: annodato nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendente svolazzante in sbarra dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA rgt artiglieria 024.png 24º Reggimento Artiglieria Peloritani

Inquartato; nel primo d'argento al cavallo allegro di nero (Napoli); nel secondo di rosso alla croce d'oro (Messina); nel terzo di rosso alla croce d'argento caricata da un lambello d'azzurro di tre pendenti (Piemonte); nel quarto fasciato d'azzurro e d'argento, caricato in cuore dall'elmo di Scanderbeg d'oro

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "NELL'ANTICO VALOR LA NOSTRA GUIDA"
  • nastro rappresentativo della ricompensa al Valore: annodato nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendente svolazzante in sbarra, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA rgt artiglieria 027.png 27º Reggimento Artiglieria Marche

partito. Nel 1º inquartato: a) e d) d'argento alla croce di rosso (Milano), b) d'azzurro all'aquila di nero rostrata, beccata e coronata d'oro, c) di rosso all'aquila al naturale ; nel 2º troncato: a) d'azzurro ai monti ed al fiume al naturale, b) di argento, a due fasce d'azzurro, caricato in cuore da due spade al naturale poste in decusse

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "SEMPER AUDERE"
  • nastro rappresentativo della ricompensa al Valore: annodato nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendente svolazzante in sbarra, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA rgt artiglieria 028.png 28º Reggimento Artiglieria Livorno

inquartato. Nel primo d'oro alla croce d'azzurro (Parma); nel secondo di rosso a tre monti all'italiana d'argento; nel terzo di rosso alla fortezza torricellata di due al naturale; la torre di destra è cimata di una bandiera bifida d'argento astata di nero, svolazzante a sinistra e caricata della legenda "FIDES" in caratteri maiuscoli di nero; sulla campagna, un mare d'argento ondato d'azzurro (Livorno); nel quarto, d'oro all'aquila coronata di nero, dal volo spiegato

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "COL FERRO E COL FUOCO"
  • nastri rappresentativi delle ricompense al Valore: annodati nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendenti svolazzanti in sbarra ed in banda dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA rgt artiglieria 033.png 33º Reggimento Artiglieria Acqui

interzato in palo. Nel primo, troncato : a) di rosso al drago d'oro, b) d'azzurro ai tre monti al naturale; nel secondo di rosso al palo di nero caricato in cuore dall'elmo di Scanderbeg in oro; nel terzo, troncato: a) di rosso alla croce vuota pomettata, d'argento (Pisa), b) d'argento alla croce di rosso (Padova). Il tutto abbassato al capo d'oro, caricato del quartier franco d'argento alla croce di rosso

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "ALTO L'ONOR TENEMMO"
  • nastri rappresentativi delle ricompense al Valore: annodati nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendenti svolazzanti in sbarra ed in banda dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA grp artiglieria 035.png 35º Gruppo Artiglieria Riolo

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "TEMPRO IL CUORE ALLA VITTORIA"
  • nastri rappresentativi delle ricompense al Valore: annodati nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendenti svolazzanti in sbarra ed in banda dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA rgt artiglieria 048.png 48º Reggimento Artiglieria Taro

Troncato. Il primo d'argento all'aquila dal volo abbassato di nero, linguata, armata d'oro e sormontata dalle lettere PHS di nero e da una corona all'antica pure d'oro (L'Aquila). Il secondo partito: il 1º di rosso al palo di nero caricato dall'elmo d'oro di Scanderbeg (Albania); il 2º troncato di azzurro e di verde al leone d'oro passante sulla troncatura tenente con la branca destra un gladio pure d'oro in palo (Montenegro).

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "RISORTO PER NUOVI ALLORI"
  • nastro rappresentativo della ricompensa al Valore: annodato nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendente svolazzante in sbarra dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA rgt artiglieria 052.png 52º Reggimento Artiglieria Torino

interzato in palo. Nel primo troncato: a) d'azzurro alla muraglia cimata di tre torri, la centrale più alta, muraglia e torri merlate alla ghibellina, il tutto d'argento, aperte, finestrate e murate di nero, terrazzate di verde (Gorizia), b) di rosso alla croce d'oro; nel secondo d'argento alla burella d'azzurro posta in banda ed al torello furioso, troncato d'oro e d'azzurro; nel terzo troncato: a) partito, il 1º fasciato di rosso e di argento di sei pezzi, il 2º di nero al braccio posto in palo rivestito del primo campo con la mano di carnagione sostenente una palla d'oro; sulla partizione una spiga d'oro fogliata di verde di due pezzi (Cremona), b) d'oro all'aquila spiegata, di nero, sostenente una lepre al naturale, posta sotto un capo d'argento alla croce patente di rosso (Acqui), il tutto abbassato al capo d'oro col quartier franco d'azzurro caricato di un tridente d'Ucraina, d'oro

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "DOMINO E DOMO"
  • nastri rappresentativi delle ricompense al Valore: annodati nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendenti svolazzanti in sbarra ed in banda dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA grp artiglieria 108.png 108º Gruppo Artiglieria Cosseria

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "OVE PIÙ INTENSA È LA LOTTA"
  • nastri rappresentativi delle ricompense al Valore: annodati nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendenti svolazzanti in sbarra ed in banda dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA grp artiglieria 120.png 120º Gruppo Artiglieria da Campagna Semovente "Po"

Interzato in pergola: Nel primo d'argento, al centro l'aquila coronata in oro, ai piedi i cannono decussati dello stesso, nel cuore un ovale bipartito, nel primo la croce bianca al rosso, nel secondo la croce rossa al bianco.

Nel secondo di rosso, al monogramma dell'Ucraina in oro, sormontato da una stella a cinque raggi in argento.

Nel terzo d'azzurro, la mappa della città di Palmanova in oro.

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "NUOVE VAMPE NELLA GRANDE FIAMMA"
  • nastri rappresentativi delle ricompense al Valore: annodati nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendenti svolazzanti in sbarra ed in banda dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA rgt artiglieria 131.png 131º Reggimento Artiglieria Centauro

d'argento alla burella d'azzurro posta in banda accompagnata nel primo da una granata all'antica dirompente e fiammeggiante al naturale

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "motto:

"FULMINEO FUOCO DI FULMINEA MOLE"

  • nastro rappresentativo della ricompensa al Valore: annodato nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendente svolazzante in sbarra dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA rgt artiglieria 132.png 132º Reggimento Artiglieria Ariete

trinciato. Nel primo d'azzurro alla rovere sradicata (Rovereto) d'oro; nel secondo di rosso alla fascia d'argento attraversata da un portone aperto d'oro con l'architrave d'argento, sprangata di rosso, uscente da un fiume nella punta al naturale (Pordenone). Sulla trinciatura una banda nebulosa, d'argento. Il tutto abbassato al capo d'oro caricato del quartier franco d'azzurro, al silfio d'oro reciso e sormontato da una stella d'argento (Cirenaica).

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "FULMINEO E POSSENTE"
  • nastro rappresentativo della ricompensa al Valore: annodato nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendente svolazzante in sbarra dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA rgt artiglieria 184.png 184º Reggimento Artiglieria Nembo

troncato semipartito: nel primo, d'oro, all'aquila di nero, col volo spiegato, linguata di rosso, sostenuta dalla bocca di fuoco, posta in fascia, con la culatta a sinistra, attraversante la coda dell'aquila, di verde; nel secondo, di rosso, al monte all'italiana di sette colli, quattro, due, uno, isolato, di argento, sormontato dalla crocetta gigliata, d'oro (Filottrano); nel terzo, di argento, alle due fasce innestate, di nero; con la fascia diminuita, di azzurro, caricata dalla saetta d'oro, posta sulla troncatura

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "NON CEDEMMO"
  • nastro rappresentativo della ricompensa al Valore: annodata nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendente svolazzante in sbarra dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA gr artiglieria 003.png 3º Gruppo Artiglieria SMV "Pastrengo"

xxx

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "ARDORIS PERITUS"
  • nastro rappresentativo della ricompensa al Valore: annodato nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendente svolazzante in sbarra dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA grp artiglieria 003.png 3º Gruppo Artiglieria

xxx

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "FERRO IGNIQUE VASTARE"
  • nastro rappresentativo della ricompensa al Valore: annodato nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendente svolazzante in sbarra dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA gr artiglieria 011.png 11º Gruppo Artiglieria

xxx

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "CORDE ET IGNE AUDERE SEMPER"
  • nastro rappresentativo della ricompensa al Valore: annodato nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendente svolazzante in sbarra dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA gr artiglieria 046.png 46º Gruppo Artiglieria

xxx

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "GIUNGO RAPIDO, POTENTE ABBATTO"
  • nastro rappresentativo della ricompensa al Valore: annodato nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendente svolazzante in sbarra dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA grp artiglieria 047.png 47º Gruppo Artiglieria

xxx

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "NUOVI CIMENTI NUOVE GLORIE"
  • nastro rappresentativo della ricompensa al Valore: annodato nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendente svolazzante in sbarra dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA grp artiglieria 155.png 155º Reggimento artiglieria "Emilia"

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: lista d'argento con estremità bifide di nero e di oro, riportante il motto: "PROTESO AD OGNI ARDIMENTO"
CoA mil ITA grp artiglieria 205.png 205 Gruppo Artiglieria Lomellina

xxx

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "CON PERIZIA E CON VALORE"
  • nastro rappresentativo della ricompensa al Valore: annodata nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendente svolazzante in sbarra dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo

Artiglieria da Montagna[modifica | modifica wikitesto]

Stemma Unità e blasonatura
CoA 1 Artimon Rgt.svg 1º Reggimento Artiglieria da Montagna
Stemma del 1974

(1º Reggimento Artiglieria Alpina Taurinense)
Di rosso alla croce d'argento caricata in cuore dal torello furioso d'azzurro ed attraversata in capo da un lambello di tre pendenti dello stesso ; il tutto abbassato al capo d'oro con il quartier franco di nero al leone d'argento armato e lampassato di rosso

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "NULLA VIA INVIA"
  • nastri rappresentativi delle ricompense al Valore: annodati nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendenti svolazzanti in sbarra ed in banda dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA 2 Artimon Rgt.png 2º Reggimento Artiglieria da Montagna
Stemma del 1974

(2º Reggimento Artiglieria Alpina Tridentina)
Trinciato. Nel primo d'argento all'aquila spiegata di nero, rostrata, armata e munita sulle ali di due gambi trifogliati di oro, cosparsa di fiammelle di rosso (Trento), poggiante su una muraglia al naturale, merlata alla ghibellina, chiusa, murata e finestrata di nero, terrazzata di verde (Bressanone); nel secondo di azzurro al leone di San Marco. Il tutto abbassato al capo d'oro

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "PER ARDUA ARDENS"
  • nastri rappresentativi delle ricompense al Valore: annodati nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendenti svolazzanti in sbarra ed in banda dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA 3 Artimon Rgt.png 3º Reggimento Artiglieria da Montagna
Stemma del 1974

(3º Reggimento Artiglieria Alpina Julia)
Partito. Nel primo scaccato di rosso e di nero all'elmo di Scanderbeg d'oro; nel secondo d'azzurro al tridente d'oro dell'arme di Ucraina. Il tutto abbassato al capo d'oro

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "NOBIS INCEDENTIBUS RUPES RUUNT"
  • nastri rappresentativi delle ricompense al Valore: annodati nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendenti svolazzanti in sbarra ed in banda dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA rgt artiglieria 004.png 4º Reggimento Artiglieria da Montagna
Stemma del 1974

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: lista d'argento con estremità bifide di nero e di oro, riportante il motto: "RAPIDO E POTENTE"
CoA 5 Artimon Rgt.png 5º Reggimento Artiglieria da Montagna
Stemma del 1974

(5º Reggimento Artiglieria Alpina Pusteria)
D'azzurro all'aquila in volo sopra cinque cime di monti (la centrale più elevata) tenente negli artigli una bocca da fuoco di nero. Nell'angolo sinistro del capo un quartier franco di rosso, caricato di un leone etiopico d'oro, coronato, passante, tenente nella branca destra una croce copta dello stesso

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "SOPRA GLI ALTRI COME AQUILA VOLA"
  • nastri rappresentativi delle ricompense al Valore: annodati nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendenti svolazzanti in sbarra ed in banda dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA 6 Artimon Rgt.png 6º Reggimento Artiglieria da Montagna
Stemma del 1974

d'argento al monte di tre cime all'italiana di verde, nascente dalla punta, caricato di uno scudetto d'azzurro bordato d'oro al leone passante del secondo (Montenegro), e sormontato da un dardo infiammato, al naturale, posto in sbarra in direzione dell'angolo sinistro del capo

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "FERRO IGNIQUE AD EXCELSA"
  • nastro rappresentativo della ricompensa al Valore: annodato nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendente svolazzante in sbarra dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA gr artiglieria agordo.png Gruppo Artiglieria da Montagna ''Agordo''

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "DUT UN TOC"
  • nastri rappresentativi delle ricompense al valore: annodati nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendenti svolazzanti in sbarra ed in banda del punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA gr artiglieria belluno.png Gruppo Artiglieria da Montagna ''Belluno''

partito e semitroncato. il 1° d'azzurro alla croce d'oro, col braccio superiore accostato da due draghi alati, affrontati di rosso (Belluno); il 2° d'azzurro caricato da una montagna al naturale su campagna verde attraversata da un fume di azzurro; il 3° di rosso al leone d'oro di Etiopia passante. Sulla troncatura una fascia di rosso scaccata di nero (Albania)

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "BELLO E UNO"
  • nastri rappresentativi delle ricompense al valore: annodati nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendenti svolazzanti in sbarra ed in banda del punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA gr artiglieria sondrio.png Gruppo Artiglieria da Montagna ''Sondrio''

xxx

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "PIÙ IN ALTO DELL'AQUILA"

Artiglieria contraerei[modifica | modifica wikitesto]

Stemma Unità e blasonatura
CoA mil ITA rgt artiglieria c a 001.png 1º Reggimento Artiglieria contraerei

(2º Reggimento Artiglieria Contraerei)
interzato in pergola: nel primo, d'argento, all'arco teso dalla freccia scoccante, posta in palo e con la punta all'insù, il tutto di nero; nel secondo, d'azzurro, al silfio di Cirenaica, reciso, d'argento; nel terzo, partito d'oro e di rosso, al pino d'Italia, posto sulla partizione e attraversante, di verde, fustato e sradicato al naturale, fruttato d'oro, sostenuto dai due leoni, dell'uno nell'altro, il leone posto a destra sostenente con la zampa anteriore sinistra, quello posto a sinistra sostenente con la zampa anteriore destra, entrambi i leoni poggianti le zampe posteriori sulle radici del pino (Ravenna).

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "IN ALTO MIRANDO"
CoA mil ITA rgt artiglieria c a 003.png 3º Reggimento Artiglieria contraerei

(3º Reggimento Artiglieria Contraerei)
d'azzurro, al centauro d'argento, rivoltato, capelluto e barbuto di nero, afferrante con la mano sinistra l'arco d'oro con la corda di nero, con la mano destra la freccia d'oro, in atto di essere scoccata; esso centauro impennato e poggiante gli arti posteriori sul ristretto di verde

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "HOSTIUM FRANGIMUS ALAS"
CoA mil ITA rgt artiglieria c a 004.png 4º Reggimento Artiglieria contraerei

inquartato: nel primo, d'argento, alla croce di rosso, accantonata nel capo della testa di Virgilio, al naturale, in maestà, attortigliata dal serto di alloro, di verde (Manto va); nel secondo, d'azzurro, al monogramma d'Ucraina, d'oro, sormontato dalla stella di cinque raggi, dello stesso; nel terzo, di azzurro, alla stella alpina recisa, fiorita di tre e fogliata di tre, al naturale; nel quarto, di rosso, al silfio di Cirenaica, reciso, d'oro

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "CONTRO L'ALA AVVERSA"
  • nastro rappresentativo della ricompensa al Valore: annodato nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendente svolazzante in sbarra dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA rgt artiglieria c a 005.png 5º Reggimento Artiglieria contraerei

(5º Reggimento Artiglieria Contraerei)
interzato in palo. Nel 1º inquartato alla croce d'argento sull'inquadratura caricata in cuore dal leone d'oro di S. Marco: a) troncato di verde alla testa di cinghiale rivolta al naturale e di azzurro al torrione emergente da un mare fluttuoso, il tutto al naturale (Pescara); b) e e) di azzurro pieno; d) d'argento alla croce di rosso (Padova); nel 2º troncato: a) fasciato d'azzurro e d'argento di 5 pezzi, b) d'oro alla burella d'azzurro posta in banda accompagnata in capo dal tridente d'Ucraina d'azzurro; nel 3º d'argento al palo di rosso caricato da due filetti in palo d'azzurro (Guerra di Liberazione) abbassato ad un capo d'argento alla croce di rosso (Padova).

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "INTER NUBES DETONANS HOSTEM EXTERRET"
CoA mil ITA rgt artiglieria c a 008.png 8º Reggimento Artiglieria contraerei

d'argento, bordato scaccato d'oro e di rosso, alla banda d'azzurro diminuita ed al leone al naturale, coronato passante sopra una campagna di verde, tenente con la branca anteriore destra una bandiera bifida di rosso alla croce d'argento accantonata da quattro chiavi d'argento poste in palo con l'ingegno all'insù ed astata d'oro

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "VELOX IN ACIE POTENS IN PROELIO"
  • nastro rappresentativo della ricompensa al Valore: annodato nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendente svolazzante in sbarra dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA rgt artiglieria c a 017.png 17º Reggimento Artiglieria contraerei Sforzesca

(17º Reggimento Artiglieria della Sforzesca)
partito semitroncato. Il primo di rosso alla croce d'argento (Novara), col capo d'oro alla croce di rosso (Lodi); il secondo di rosso al palo nero caricato dell'elmo di Scanderbeg in oro cimato da una stella d'argento; il terzo d'azzurro al tridente d'oro d'Ucraina accostato da due stelle d'argento. In cuore sul tutto uno scudetto d'azzurro al leone d'oro armato lampassato di rosso tenente nelle branche un ramo di rosa fiorito al naturale.

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "CON FORZA E ARDIMENTO"
  • nastri rappresentativi delle ricompense al Valore: annodati nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendenti svolazzanti in sbarra ed in banda dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA rgt artiglieria c a 018.png 18º Reggimento Artiglieria contraerei

(18º Reggimento Artiglieria del Gran Sasso)
partito. Il 1º tagliato alla traversa d'oro: a) d'argento all'aquila di rosso, b) d'azzurro ai due monti al naturale posti sopra una campagna di verde, attraversata da un fiume, il tutto al naturale sormontato dalla costellazione dell'Orsa Maggiore d'argento; il 2º troncato: a) di rosso alla banda indivisa d'azzurro attraversata da due sciabole al naturale poste in decusse, quella di destra a lama dritta, quella di sinistra a lama arcuata, il tutto sormontato da un listello d'argento alla scritta "Custoza" di nero, b) partito, nel primo di rosso all'elmo di Scanderbeg d'oro, nel secondo fasciato d'azzurro e d'argento di sei pezzi

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "MAGIS MAGISQUE"
  • nastri rappresentativi delle ricompense al Valore: annodati nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendenti svolazzanti in sbarra ed in banda dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA rgt artiglieria c a 121.png 121º Reggimento artiglieria contraerei "Ravenna"

Inquartato: nel primo, d'argento, all'aquila di nero col volo spiegato, coronata con corona d'oro chiusa da otto vette dello stesso (cinque visibili), ornate da perle, sostenenti il globo d'oro, cerchiato e cimato dalla crocetta dello stesso, essa aquila rostrata e armata d'oro, tenente con gli artigli due cannoni d'oro, posti in decusse, il cannone in banda abbassata attraversante sul cannone in sbarra abbassata, ed accollata dallo scudetto recante l'arma della città di Piacenza che è: partito, nel 1º di rosso, al quadrato d'argento, nel 2º, d'argento, alla lupa passante, di nero, linguata di rosso; nel secondo, d'azzurro, al monogramma d'Ucraina, d'oro, sormontato dalla stella (5), d'argento; nel terzo, della città di Bologna, che è: inquartato, nel 1º e nel 4º, d'argento, alla croce di rosso, col capo d'Angiò; nel 2º e nel 3º, d'azzurro, alla parola LIBERTAS, d'oro, posta in banda; nel quarto, partito d'oro e di rosso.

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "FIDE ITUR AD ASTRA"
  • nastro rappresentativo della ricompensa al Valore: annodato nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendente svolazzante in sbarra dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA gr artiglieria udine.png Gruppo Artiglieria contraerei Udine

d'argento allo scaglione di nero (Udine); in punta tre monti all'italiana al naturale. Il tutto abbassato da un capo d'oro caricato da un quartier franco tagliato : a) d'azzurro al tridente d'Ucraina d'oro ; b) d'azzurro fasciato d'argento

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "TIRE E TÀS"
  • nastri rappresentativi delle ricompense al Valore: annodati nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendenti svolazzanti in sbarra ed in banda dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo

Artiglieria a Cavallo[modifica | modifica wikitesto]

Stemma Unità e blasonatura
CoA mil ITA rgt artiglieria cav.png Reggimento Artiglieria a Cavallo

semitroncato partito: il primo, d'oro, all'aquila di nero, col volo abbassato, coronato con corona d'oro chiusa da otto vette dello stesso (cinque visibili), ornate da perle, sostenenti il globo d'oro, cerchiato e cimato dalla crocetta dello stesso; essa aquila, caricata in cuore dallo scudetto ovoidale d'oro, alla fascia di rosso ed al capo dello stesso, caricato dalla croce d'argento; linguata di rosso, rostrata e armata d'oro, con la coda attraversata da due sciabole d'argento, poste in decusse, con le else d'oro all'ingiù, ed afferrante la bocca da fuoco d'argento, posta in fascia, attraversante le sciabole e la coda. Il secondo d'argento, alla croce di rosso (Milano). Il terzo, di azzurro, inquartato da due filetti di rosso: nel I e nel IV, al monogramma d'Ucraina, di oro ; nel II e III, al silfio di Cirenaica, reciso, d'oro, sormontato dalla stella di cinque raggi d'argento.

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "IN HOSTEM CELERRIME VOLANT"
  • nastri rappresentativi delle ricompense al Valore: annodati nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendenti svolazzanti in sbarra ed in banda dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo

Unità NBC e reparti speciali[modifica | modifica wikitesto]

Stemma Unità e blasonatura
CoA mil ITA rgt NBC 007.png 7º Reggimento NBC Cremona

Interzato in palo: nel primo inquartato: a) di rosso alla croce d'argento attraversata in capo dal lambello di tre gocce d'azzurro, b) d'argento alla croce di rosso abbassata al capo d'Angiò, e) d'argento al giglio fiorentino di rosso, d) di rosso alla croce pisana d'argento; nel secondo troncato: a) di argento alla leonessa di rosso passante, caricata sulla spalla sinistra di una stella d'argento, b) fasciato ondato d'argento e d'azzurro di dieci pezzi; nel terzo, d'argento al palo di rosso caricato da due gemelle cucite d'azzurro con in cuore uno scudetto d'argento bordato d'azzurro alla testa di moro attoreigliata del campo ed ornata di una collana di rosso

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "COL FERRO E COL FUOCO CONTRO IL NEMICO"
  • nastri rappresentativi delle ricompense al Valore: annodati nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendenti svolazzanti in sbarra ed in banda dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA btg NBC 01.png 1º Battaglione NBC Etruria

trinciato. Nel primo d'argento al drago di verde con le fauci fiammeggianti di rosso. Nel secondo d'argento a quattro fasce nuvolate di nero. Sulla trinciatura una banda di rosso caricata in cuore dal tridente bizantino d'Ucraina d'Oro

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "A NUOVA OFFESA NUOVA DIFESA"
CoA mil ITA grp acquisizione obiettivi 013.png 13º Gruppo Acquisizione Obiettivi "Aquileia"
Stemma del XIII Gruppo Acquisizioni Obiettivi

scudo sannitico caricato di una deriva d'aereo azzurro celeste e bianco in forma di A recante una testa d'aquila e la scritta "AQUILEIA"; il tutto abbassato al capo, troncato, recanta la scritta "13° GRACO", e la parte inferiore nei colori bianco e celeste.

CoA mil ITA rgt cotie 041.png 41º Reggimento artiglieria "Cordenons" (dal 2004 nell'arma delle trasmissioni come 41º Reggimento "Cordenons")

inquartato: nel primo d'azzurro alla stella d'oro di otto raggi; nel secondo, di rosso al palo di nero, caricato dell'elmo di Scanderbeg d'oro, posto in sbarra, attraversante; nel terzo d'argento al giglio di Firenze, di rosso; nel quarto, d'azzurro, alla ruota d'argento, dentata di otto pezzi, caricata da tre spighe di frumento d'oro, poste a ventaglio (Cordenons).

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "IGNIS INTELLECTUS"
  • nastro rappresentativo della ricompensa al Valore: annodato nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendente svolazzante in sbarra dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
CoA mil ITA rgt artiglieria 185.png 185º Reggimento A.O. Folgore

troncato. Il primo d'azzurro attraversato in sbarra da una dardo d'oro; il secondo interzato: a) di rosso alla croce piana d'argento caricata da un corniolo al naturale sradicato, fogliato e fruttato di rosso (Tarquinia); b) d'azzurro al leone illeopardito coronato d'oro su pianura di verde, accollato ad una palma fruttata di rosso, al naturale e tenente con la branca anteriore destra una bandiera bifida di rosso, alla croce d'argento accantonata da quattro chiavi dello stesso in palo, con l'ingegno all'insù (Viterbo); e) di rosso, alla fortezza torricellata di due al naturale uscente da un mare ondato d'azzurro (Livorno), la torre di destra cimata di una banderuola bifida d'argento, svolazzante a sinistra, e caricata dalla legenda "Fides", in caratteri di nero. Il tutto abbassato al capo d'oro con il quartier franco d'azzurro al silfio d'oro reciso di Cirenaica.

Ornamenti esteriori

  • lista bifida: d'oro, svolazzante, collocata sotto la punta dello scudo, incurvata con la concavità rivolta verso l'alto, riportante il motto: "COME FOLGORE SEMPRE ED OVUNQUE"
  • nastri rappresentativi delle ricompense al Valore: annodati nella parte centrale non visibile della corona turrita, scendenti svolazzanti in sbarra ed in banda dal punto predetto, passando dietro la parte superiore dello scudo
Araldica Portale Araldica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di araldica