Armoriale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Un armoriale è una raccolta di armi (o, più semplicemente, stemmi). Molti araldisti utilizzano questo termine per indicare qualunque raccolta, sia essa costituita da sole immagini o da sole blasonature o da entrambi questi elementi. Più correttamente si può definire armoriale solo la raccolta completa, mentre si possono definire stemmari le raccolte di sole immagini e blasonari le raccolte di sole blasonature.

I primi armoriali sono comparsi verso il 1130, e fu necessario attendere una cinquantina d'anni per veder comparire le prime raccolte ufficiali.

Quelli più antichi sono definiti armoriali d'occasione, perché furono approntati in occasione di avvenimenti particolari. Di seguito ne sono riportati alcuni compilati dagli organizzatori di un evento, altri redatti da cultori di araldica:

  • il rotolo d'armi Bigot (il più antico, del 1254, di cui esiste ancora una copia), che riporta l'elenco delle armi dei cavalieri riuniti da Carlo I di Sicilia (Carlo d'Angiò) per la sua campagna nell'Hainaut.
  • l'armoriale del torneo dil Compiègne, del 1278.
  • il rotolo di Falkirk, riporta l'elenco dei cavalieri che hanno combattuto nella battaglia di Falkirk nel 1298.
  • la cronaca del Concilio di Costanza di Ulrich Richental, 1414-1418.

Quest'ultimo si pone al centro di una evoluzione degli armoriali che tende a crearne di completi rispetto a quelli parziali fino ad allora redatti. Infatti vi erano già degli armoriali provinciali, come il rotolo Baliol datato al 1332 o il rotolo di Zurigo al 1340 circa, ma ora si pensa di organizzare l'elenco delle armi di tutto un regno.

Questi armoriali prendono allora il nome di armoriali istituzionali. Per garantire la correttezza e la validità di tali raccolte, i vari regni istituzionalizzano la funzione degli araldi costituendo i cosiddetti re d'armi, tra cui i più famosi sono quelli del Regno Unito.

Vi sono vari modi per classificare gli armoriali:

  1. secondo il realizzatore, che può essere:
    • un funzionario, che ha accesso a documenti affidabili e completi
    • un privato, cultore di araldica, che si affida alla buona volontà dei suoi collaboratori
  2. secondo il modo di ordinare le armi:
    • per nome del titolare dello stemma
    • per contenuto, il che permette di individuare il titolare a partire dalle sue armi. Questo tipo di armoriale è detto armoriale ordinato. L'armoriale del leone è un esempio di armoriale ordinato.

Raccolte di stemmi: stemmari, blasonari e armoriali disponibili in rete[modifica | modifica sorgente]

di prevalente interesse per l'Italia

di prevalente interesse per altri paesi

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

France moderne.svgUK Arms 1837.svg ARMORIALI Blason73-Savoie.svgLeopold II Arms-personal.svg
Armoriali civici Armoriali storici Armoriali militari Altri armoriali

Cantoni svizzeri
Dipartimenti francesi
Province italiane
Province svedesi
Comuni italiani
Comuni francesi
Comuni lussemburghesi
Comuni finlandesi
Contee norvegesi
Armoriale della Spagna

Armoriale del Sacro Romano Impero
Armoriale delle regioni storiche europee
Armoriale dei Capetingi
Armoriale del Regno di Francia
Armoriale di casa Gonzaga
Armoriale di casa d'Este
Armoriale di casa Savoia
Armoriale delle città del primo e secondo Impero

Armoriale dell'Esercito Italiano
Artiglieria
Aviazione
Cavalleria
Fanteria
Genio
Trasmissioni
Trasporti e Materiali
Armoriale dell'Aeronautica Militare italiana

Armoriale dei papi
Diocesi

Famiglie italiane

Armoriale del leone
Armoriale di San Giorgio
Armoriale di San Michele Arcangelo
Armoriale dei santi
Armoriale della testa di moro

Categoria:Armoriali · Categoria:Araldica
araldica Portale Araldica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di araldica