Aprilia Leonardo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aprilia Leonardo
Aprilia Leonardo scooter weertfm.JPG
Costruttore Italia  Aprilia
Tipo Scooter
Produzione dal 1997
Modelli simili Piaggio NRG, Gilera Runner, Malaguti Phantom, Yamaha Aerox

L'Aprilia Leonardo è uno scooter a ruote basse prodotto dalla casa motociclistica italiana Aprilia a partire dal 1997, nelle cilindrate da 125, 150, 250 e 300 cm³.

Design[modifica | modifica wikitesto]

A colpo d'occhio, lo scooter rispecchia alcune caratteristiche principali della seconda generazione dell'Aprilia SR tra cui le luci di posizione con gli abbaglianti, gli indicatori di direzione e buona parte della carrozzeria, le uniche modifiche apportate sullo scooter sono appunto le ruote basse, l'altezza da terra e le luci di posizione posteriori non più cilindriche ma incassate nella carrozzeria, mentre gli indicatori di indicazione e la loro posizione rimane invariata. Ancora oggi nonostante la sua uscita di produzione, il Leonardo sembra essere lo scooter più utilizzato e commentato per la ciclistica, motore e posizione di guida. Essendo uno scooter cittadino, le motorizzazioni del Leonardo sono solo quattro tempi, monocilindriche, raffreddate a liquido a pompa forzata.

Leonardo ST[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2005, il Leonardo subisce un piccolo restyling chiamato "ST". Lo scooter presenta una maschera d'aria diversa da quella del modello precedente, vengono aggiunte due striscie di fianco gli indicatori, sulla carrozzeria viene riportato il nuovo logo per il nome del modello e le luci di posizione posteriori vengono incassate insieme agli indicatori di direzione fino a formare una sorta di arco che punta in basso. Inoltre vengono rivisitate di potenza le cilindrate 125, 250 e 300cc.

Motorizzazioni[modifica | modifica wikitesto]

Le motorizzazioni del Leonardo sono tutte a ciclo otto quattro tempi, a quattro valvole, raffreddate a liquido a pompa forzata e sono rispettivamente quattro: 125, 150, 250 e 300cc. Una particolarità di questi motori sono la provenienza.

  • 125 (cilindrata esatta 124cc): Un monocilindrico quattro tempi, eroga 11,6 cavalli con una coppia di 10,5Nm a 7000giri/min. Nella versione ST eroga 12 cavalli. Il motore è di origine Rotax.
  • 150 (cilindrata esatta 151cc): Sempre monocilindrico di origine Rotax, esso eroga 13,6 cavalli con una coppia di 12,5Nm a 6750giri/min.
  • 250 (cilindrata esatta 249cc): Questo monocilindrico, è origine della casa motociclistica giapponese Yamaha ed eroga 14 cavalli con una coppia di 20Nm a 6000giri/min. La versione ST del Leonardo ne eroga 18,6.
  • 300 (cilindrata esatta 264cc): Sempre di provenienza Yamaha, il 300 dell'Aprilia Leonardo eroga 20,6 cavalli (15kw) con una coppia di 21,5Nm .

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]