Annamaria Parente

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Annamaria Parente

Senatore della Repubblica Italiana
Legislature XVII
Circoscrizione Lazio

Dati generali
Partito politico Partito Democratico

Annamaria Parente (Napoli, 17 settembre 1960) è una politica italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Napoli, dove si è laureata in Filosofia. Ha lavorato alle Poste di Napoli ed ha una lunga militanza come sindacalista. È stata nella segreteria regionale del Sindacato Lavoratori Poste della Campania, responsabile della Formazione e coordinatrice delle donne della CISL di Napoli, nonché responsabile del Coordinamento Nazionale donne della CISL Confederale. Ha rappresentato il sindacato presso la Commissione Nazionale Parità (di cui è stata nominata anche vice presidente), nel Comitato Pari Opportunità del Ministero del Lavoro e nelle organizzazioni europee ed internazionali del sindacato. L'8 marzo del 2004 è stata nominata Ambasciatrice di Pace del Centro internazionale per la Pace tra i popoli di Assisi. È stata Assessore alla Cultura presso il Comune di Forano in provincia Rieti. Sposata e ha un figlio.

Aderisce al Partito Democratico per cui viene scelta come Responsabile Lavoro nella Segreteria nazionale del PD dal Segretario Walter Veltroni.

Il 24 novembre 2009 è scelta come Responsabile nazionale Formazione politica del Partito Democratico nella Segreteria nazionale del Neo Segretario Pier Luigi Bersani.

Elezione a senatore[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2013 viene eletta senatrice della XVII legislatura della Repubblica Italiana nella circoscrizione Lazio per il Partito Democratico.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]