Anna Canzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Anna Canzi in un fotogramma del film Sbirro, la tua legge è lenta... la mia... no! (1979)

Anna Canzi (Milano, 29 settembre 1937) è un'attrice italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Attrice di formazione teatrale. Appena uscita dall'Accedemia, ha lavorato con registi come Fantasio Piccoli, Franco Enriquez, Roberto Guicciardini e Lamberto Puggelli. La fama è arrivata con la partecipazione televisiva a L'Avaro di Giuseppe Patroni Griffi con Paolo Stoppa nel 1983. Oltre a Teatro e televisione è apparsa nel cinema in diverse occasioni. Ha debuttato nel 1963, recitando il ruolo di Liliana ne I fidanzati, per la regia di Ermanno Olmi, presentato al 16º Festival di Cannes. Ha poi avuto ruoli marginali nel poliziottesco, nei film La orca (1976) e Sbirro, la tua legge è lenta... la mia... no! (1979), quest'ultimo accanto a Maurizio Merli e Mario Merola. Negli anni novanta ha preso parte alla trasmissione televisiva dedicata all'intrattenimento dei bambini, L'albero azzurro, nel ruolo della signora Del Miao. Ha partecipato ad alcune sit-com come Io e Margherita, con Enrico Beruschi e Margherita Fumero (2011), Nonno Felice con Gino Bramieri e Casa Vianello con Raimondo Vianello e Sandra Mondaini. Nel 2012 ha fatto parte del cast Tra cinque minuti in scena, di Laura Chiossone, insieme a Gianna Coletti. Inoltre ha avuto esperienza di operette teatrali e Musical. È rinomata nel teatro milanese per collaborazioni con Piero Mazzarella, Filippo Crivelli e Carlo Maria Pensa. Ha lavorato inoltre due anni per la televisione svizzera, per la regia di Vittorio Barino.

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Prosa televisiva RAI[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN68643714 · LCCN (ENno2004064220 · WorldCat Identities (ENlccn-no2004064220