Alessandro Pondi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Alessandro Pondi (Ravenna, 20 gennaio 1972) è un regista e sceneggiatore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce nel 1997 con il romanzo Gli angeli non mangiano hamburger e successivamente inizia a scrivere per la televisione e il cinema accanto a Luciano Vincenzoni e Tonino Guerra.

A partire dal 1999, scrive le sceneggiature di Questa casa non è un albergo, Compagni di scuola, Grandi domani, Don Matteo, Il bambino della domenica, L'uomo che cavalcava nel buio, Il signore della truffa, K2 - La montagna degli italiani, Trilussa - Storia d'amore e di poesia. Ha inoltre ideato il soggetto di serie della soap-opera Cuori rubati e della serie televisiva Il commissario Manara.[senza fonte]

Per il cinema firma sia pellicole d'autore come K. Il bandito di Martin Donovan e Litium cospiracy di Davide Marengo, che film campione di incassi come Natale a Beverly Hills e Natale in Sudafrica, con i quali vince due premi Biglietto d'oro.

Nel 2007 pubblica un racconto Noir 00 nella raccolta Omicidi all'italiana edito da Colorado noir e distribuito da Mondadori e nello stesso anno inizia la collaborazione con Paolo Logli, con il quale fonda – assieme a Riccardo Irrera e Mauro Graiani - la factory di scrittura creativa 9mq storytellers.

Nel 2008 vince il premio per la miglior sceneggiatura al Festival Internazionale di Salerno con il film Il bambino della domenica, e nel 2012 il premio per il miglior soggetto e sceneggiatura alla 33 esima edizione Una vita per il cinema, con il film K2 - La montagna degli italiani.

Per il teatro firma la commedia sentimentale Una donna in casa, e i due musical Un po' prima della prima con Pino Insegno e Il pianeta proibito con Lorella Cuccarini.

Nel 2017 esce nelle sale Chi m’ha visto? con Pierfrancesco Favino, Beppe Fiorello, Mariela Garriga e Sabrina Impacciatore di cui firma sceneggiatura e regia.

Ha lavorato con sceneggiatori quali Martin Donovan, Tonino Guerra, Sandro Petraglia, Andrea Purgatori, Alessandro Camon, Luciano Vincenzoni, Alessandro Bencivenni, Domenico Saverni e Neri Parenti.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Musical[modifica | modifica wikitesto]

  • Un po' prima della prima (2006)
  • Il pianeta proibito (2010)

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Supper's ready (1993)
  • Di che colore sei? (1994)
  • It's a miracle (2011)

Regie teatrali[modifica | modifica wikitesto]

  • Dinner Party di Pier Vittorio Tondelli (1995)
  • Sesso, droga, rock & roll di Eric Bogosian (1996)
  • Una donna in casa scritto con Riccardo Irrera (1996)

Narrativa[modifica | modifica wikitesto]

  • Gli angeli non mangiano hamburger (1997)
  • Nessuno di noi, racconto contenuto nella raccolta noir Omicidi all'italiana (2007)

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • 2008 - Festival internazionale del cinema di Salerno
    • Miglior sceneggiatura per Il bambino della domenica.
  • 2010 - Biglietto d'oro
    • Per Natale a Beverly Hills
  • 2011 - Biglietto d'oro
    • Per Natale in Sud Africa
  • 2012 - Una vita per il cinema
    • Miglior soggetto e sceneggiatura per K2, la montagna degli italiani.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]