Tutta un'altra vita

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tutta un'altra vita
Tutta un'altra vita - Enrico Brignano.png
Enrico Brignano in una scena del film
Paese di produzioneItalia
Anno2019
Durata103 min
Generecommedia
RegiaAlessandro Pondi
ProduttoreMarco Poccioni, Marco Valsania
Casa di produzioneRodeo Drive, Rai Cinema
Distribuzione in italiano01 Distribution
FotografiaRamiro Civita
MontaggioMarco Spoletini
MusicheCris Ciampoli
ScenografiaAlessandra Mura
CostumiSabrina Spissu
Interpreti e personaggi

Tutta un'altra vita è un film del 2019 diretto da Alessandro Pondi con protagonista Enrico Brignano.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Gianni è un tassista romano con una routine consolidata. Ha una moglie e due figli e sogna di vincere la lotteria per cambiare il suo quotidiano scialbo e sempre uguale, incapace com'è di modificare il flusso della sua vita. E quando una coppia benestante, in partenza per una settimana alle Maldive, dimentica nel suo taxi le chiavi della loro meravigliosa villa da mille e una notte, Gianni azzarda: si impossessa della villa e della vita del suo proprietario, finendo in una giostra di emozioni mai vissute prima che culminano nell'incontro inaspettato con Lola, un sogno di ragazza che vede in lui un vincente e che gli sconvolge l'esistenza. Gianni diventa un'altra persona e quella con Lola è davvero "tutta un'altra vita" e sarebbe pronto a mollare tutto per lei se non fosse che al termine della settimana di vacanza i legittimi proprietari ritornano alla villa.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese del film sono iniziate l'11 settembre 2018. Il film è stato girato a Roma soprattutto nella zona EUR e sulle spiagge di Tarquinia e Civitavecchia.[1][2][3]

Prodotto da Marco Poccioni e Marco Valsania, il film è una produzione Rodeo Drive con Rai Cinema, ed è realizzato con il sostegno della Regione Lazio e il Fondo Regionale per il Cinema e l’Audiovisivo.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola è stata distribuita nelle sale cinematografiche il 12 settembre 2019 distribuito da 01 Distribution.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema