K2 - La montagna degli italiani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
K2 - La montagna degli italiani
PaeseItalia
Anno2013
Formatominiserie TV
Generestorico, biografico
Puntate2
Durata1° 1:38:02 - 2° 1:36:30
Lingua originaleitaliano
Crediti
RegiaRobert Dornhelm
SoggettoPaolo Logli, Alessandro Pondi e Claudio Giusti
Interpreti e personaggi
MontaggioAlessandro Lucidi
MusichePaolo Vivaldi
ScenografiaCinzia Lo Fazio
CostumiPaola Marchesin
ProduttoreNobert Blecha, Mario Rossini, Alessandro Carbone, Emanuele Cotumaccio
Casa di produzioneRai Fiction, Red Film, Terra Internationale Filmproduktionene Gmbh
Prima visione
Dal18 marzo 2013
Al19 marzo 2013
Rete televisivaRai 1

K2 - La montagna degli italiani è una miniserie televisiva trasmessa su Rai 1, strutturata in due episodi. Narra le vicende della scalata italiana al K2 nel 1954, guidata da Ardito Desio. È una co-produzione Rai Fiction, Red Film e Terra Internationale Filmproduktionene Gmbh, presentata in anteprima all'Auditorium Parco della Musica nell'ambito del Roma Fiction Fest del 2012.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Estate 1954. Dodici alpinisti italiani affrontano la scalata al K2. Desio (Giuseppe Cederna) guida la spedizione. Bonatti (Marco Bocci) rischia la vita per portare insieme all'hunza Mahdi (Matteo Reza Azchirvani) l'ossigeno ai compagni. Compagnoni e Lacedelli (Massimo Poggio e Michele Alhaique) raggiungono la vetta. Piantano la bandiera italiana sulla cima della seconda montagna più alta del mondo.

Ascolti[modifica | modifica wikitesto]

Puntata Messa in onda
Telespettatori Share
1 18 marzo 2013 4.860.000 16,68%
2 19 marzo 2013 4.516.000 16,64%

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]