Alessandro Bencivenni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Alessandro Bencivenni (Salerno, 1954) è uno sceneggiatore italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Salerno nel 1954, vive e lavora a Roma. Laureato in Lettere e diplomato al CSC, intraprende l'attività di sceneggiatore nel campo dei fumetti con Topolino, quindi passa a scrivere per il cinema con il regista Neri Parenti nel 1986 per il film Superfantozzi, con Paolo Villaggio, Liù Bosisio, Gigi Reder e Luc Merenda, scritto assieme al debuttante Domenico Saverni e ai già celebri Leo Benvenuti e Piero De Bernardi. Da quell'anno in poi Bencivenni è abitualmente incluso nel gruppo di Neri Parenti per la scrittura di molti film interpretati da Paolo Villaggio. Nel 1991 collabora a Io speriamo che me la cavo di Lina Wertmüller . Con Domenico Saverni ed Enrico Oldoini concepisce la fortunata serie televisiva Don Matteo (2000-2018) con Terence Hill, Flavio Insinna e Nino Frassica. Nel 2006 si riunisce al regista Parenti per la sceneggiatura dei cosiddetti cinepanettoni, da Natale a New York fino a Colpi di fortuna (2013), per poi proseguire nella saga natalizia con il regista Volfango De Biasi. Con Saverni e il maestro Mario Monicelli ha collaborato alla scrittura de Le rose del deserto (2006), candidato per la sceneggiatura ai Nastri d'Argento. Dal 2000 ha affiancato l'attività di sceneggiatore a quella di docente di sceneggiatura presso l'Accademia dell'Immagine de l'Aquila, la facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Terni-Perugia, la Writing School for Cinema & Television della LUISS, la Scuola d'arte cinematografica Gian Maria Volontè e la RUFA. È inoltre autore di numerosi articoli e saggi sul cinema: come le monografie su Luchino Visconti, Peter Greenaway e Hayao Miyazaki, o il volume sulla scrittura cinetelevisiva Ricordare, sognare, sceneggiare (2009). Ha vinto per dieci volte le Chiavi d'Oro: il premio degli esercenti ai maggiori successi dell'anno. Ha inoltre pubblicato il racconto in versi L'amore non è incluso (ETS, Pisa 2019).

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

TV[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN56728526 · ISNI (EN0000 0000 6156 613X · SBN IT\ICCU\RAVV\063280 · LCCN (ENn78046405 · BNF (FRcb125724230 (data) · WorldCat Identities (ENn78-046405