Agasia d'Arcadia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Agasia d'Arcadia (in greco antico: Ἀγασίας, Agasias; Stymfalia, V secolo a.C.) frequentemente menzionato da Senofonte, che lo definisce coraggioso e un attivo ufficiale nell'esercito dei Diecimila. Fu amico di Gerone. Durante la sua giovinezza ottenne una vittoria nelle Olimpiadi e assunse Pindaro per scrivere un canto in suo onore. Agasia fu ucciso mentre combatteva contro Asidate.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Antica Grecia Portale Antica Grecia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antica Grecia