Acquario (museo vivente)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dubai Mall Aquarium

Un acquario è, per sineddoche, quel luogo deputato alla conservazione e allo studio degli ambienti e delle forme di vita acquatiche, siano essi pesci, invertebrati, anfibi, rettili o piante. Esso è sostanzialmente analogo ad uno zoo per le specie ittiche e rappresenta quindi un vero e proprio museo vivente.

Oltre agli importanti studi e ricerche effettuate da studenti e biologi, l'acquario è una grande attrattiva per i turisti e presenta ricostruzioni di ambienti naturali anche molto distanti dalla sua sede, molte volte con caratteristiche particolari, come i famosi "tunnel", ovvero passaggi di vetro all'interno di grandi vasche o grandi cilindri che ospitano meduse o altri animali.

Le finalità di un acquario contemporaneo[modifica | modifica wikitesto]

La tecnologia e la maggior conoscenza degli organismi consentono oggi di discriminare le specie da ospitare in un acquario in relazione alle loro abitudini, caratteristiche e necessità. Alcuni acquari, privilegiano le specie territoriali, cercando di fornire loro spazi sufficienti al movimento, quelle che maggiormente si adattano alla cattività e che non hanno particolari necessità alimentari. È così possibile soddisfare il bisogno ancestrale di vedere animali vivi e nel contempo garantire agli animali condizioni di vita il più possibile vicine a quelle che ritroverebbero in natura.

Nel secolo XXI la funzione di un acquario pubblico è anche quella di fungere da intermediario tra scienza e grande pubblico, utilizzando un contesto particolarmente ricco di stimoli e suggestioni che, con adeguata progettazione didattica, permette di attrarre, sensibilizzare e informare.

In Italia[modifica | modifica wikitesto]

In Europa[modifica | modifica wikitesto]

L'Oceanario di Lisbona

Nel mondo[modifica | modifica wikitesto]

Una vasca che ricostruisce l'ambiente marino delle foreste di kelp, Monterey Bay Aquarium
La vasca Kuroshio Sea da 7,5 milioni di litri dell'Acquario Churaumi, Giappone

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]