Visayas Occidentale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Visayas Occidentale
regione
Regione VI
Localizzazione
Stato Filippine Filippine
Amministrazione
Capoluogo Iloilo
Territorio
Coordinate
del capoluogo
10°41′49″N 122°33′52″E / 10.696944°N 122.564444°E10.696944; 122.564444 (Visayas Occidentale)Coordinate: 10°41′49″N 122°33′52″E / 10.696944°N 122.564444°E10.696944; 122.564444 (Visayas Occidentale)
Superficie 35 351,3 km²
Abitanti 5 193 889[1] (2000)
Densità 146,92 ab./km²
Province 7
Municipalità 16 città, 117 municipalità
Baranggay 4,051
Altre informazioni
Lingue Hiligaynon, Kinaray-a, Aklanon, Palawano, altre
Fuso orario UTC+8
Cartografia

Visayas Occidentale – Localizzazione

Visayas Occidentale (in tagalog: Kanlurang Kabisayaan; in inglese: Western Visayas) è la regione della parte occidentale dell'arcipelago filippino delle Visayas, la macroregione del centro delle Filippine.

Le province che fanno capo a questa regione, ufficialmente la Regione VI, sono: Aklan, Antique, Capiz e Iloilo che fanno parte dell'isola di Panay, Negros Occidental che è sull'isola di Negros, Guimaras e Palawan che occupano le isole omonime. Sulla presenza di quest'ultima, che è anche la provincia più estesa di tutte le Filippine, pende un giudizio definitivo sul trasferimento avvenuto per atto del Governo centrale nell'agosto 2005 dalla regione MIMAROPA (la regione IV-B formatasi dallo scioglimento della regione IV di Tagalog meridionale) e che la popolazione non ha accettato perché avvenuta senza una consultazione.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

La regione è caratterizzata dalla presenza di tre grandi isole. Tra il Mar Cinese Meridionale e il Mare di Sulu c'è l'isola di Palawan che, proprio perché separata da un mare dal resto delle Visayas è sempre stata sia fisicamente che culturalmente un'entità distinta. Territorialmente molto vasta (quasi 15.000 km² considerando anche tutte le isole minori) non è però mai stata amministrativamente una regione a sé e recentemente è stata aggiunta in questa regione. La seconda grande isola è Panay (12.000 km²), la più occidentale delle Visayas, rivolta ad est sul Mare di Sulu, con a sud-est il golfo di Panay sul quale si trova l'isola di Guimaras (604 km²). L'ultima grande isola, Negros, la più orientale, è condivisa con la vicina regione di Visayas Centrale.

Suddivisioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

La regione si divide in 7 province. Vi sono 17 città componenti (2 di queste, Iloilo e Bacolod godono i diritti di "città privilegiata") e 140 municipalità.

Province[modifica | modifica wikitesto]

Città[modifica | modifica wikitesto]

Lingue[modifica | modifica wikitesto]

La lingua prevalente è l'hiligaynon che è parlato nelle province di Iloilo, Negros Occidental, Guimaras e Capiz, poi ci sono il kinaray-a, parlato ad Antique e in parte di Iloilo, l'aklanon parlato ad Aklan, il palawano e tutta una serie di altre lingue minori parlate a Palawan.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) National Statistics Office
Filippine Portale Filippine: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Filippine