Caraga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la municipalità nella Provincia di Davao Oriental, vedi Caraga (Davao Oriental).
Caraga
regione
Regione XIII
Localizzazione
Stato Filippine Filippine
Amministrazione
Capoluogo Butuan
Data di istituzione 2002
Territorio
Coordinate
del capoluogo
7°21′N 126°26′E / 7.35°N 126.433333°E7.35; 126.433333 (Caraga)Coordinate: 7°21′N 126°26′E / 7.35°N 126.433333°E7.35; 126.433333 (Caraga)
Superficie 18 847,9 km²
Abitanti 2 808 805[1] (2000)
Densità 149,02 ab./km²
Province 5
Municipalità 3 città, 70 municipalità
Baranggay 1 310
Altre informazioni
Lingue Cebuano, Surigaonon, Butuanon, Manobo, altre
Fuso orario UTC+8
Cartografia

Caraga – Localizzazione

Caraga è una regione delle Filippine posta nella parte nord-orientale dell'isola di Mindanao. Il capoluogo regionale è la città di Butuan.

Le province che fanno capo a questa regione, ufficialmente la Regione XIII, sono: Agusan del Norte, Surigao del Norte, Surigao del Sur che si affacciano sul mare, Agusan del Sur nell'interno, e la provincia insulare di Dinagat Islands[2].

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

La regione occupa la parte nord-orientale di Mindanao e le isole comprese tra il Mare delle Filippine e lo stretto di Surigao, la principale delle quali è l'isola di Dinagat (802,12 km²). La suddetta isola va oltre il 10º parallelo latitudine Nord, risultando quasi per intero al di sopra del capo più meridionale della regione di Visayas Orientale.

Su Mindanao i confini sono ad ovest con la regione del Mindanao Settentrionale e a sud con la regione di Davao.

Caraga presenta un territorio topograficamente molto vario come avviene un po' in tutte le Filippine. L'interno è molto montuoso ma non mancano zone collinari e una grande zona pianeggiante, la valle del fiume Agusan, che è anche il centro della produzione agricola e dell'economia della regione.

Tra i vari laghi della regione il più grande è il Lago Mainit, tra le province di Surigao del Norte e Agusan del Norte.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Questa regione non ha una vera e propria stagione secca sebbene le piogge siano più concentrate nel periodo che va da novembre a febbraio. La parte rivolta verso l'Oceano Pacifico è esposta al pericolo dei tifoni mentre il resto del territorio può godere di un clima piuttosto mite durante tutto l'anno.

Suddivisioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

La regione si divide in 5 province. Vi sono una città che gode dei diritti riservati alle città privilegiate, 2 città componenti e 70 municipalità.

Province[modifica | modifica wikitesto]

Città[modifica | modifica wikitesto]

Città privilegiate:

  • Butuan (Agusan del Norte) - Città altamente urbanizzata - HUC

Città componenti:

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Gran parte del territorio di Caraga è coperto da foreste. Oltre allo sfruttamento di questa risorsa nella regione sono sviluppate la pesca e l'agricoltura, dove spiccano le coltivazioni di noce di cocco e banane.

Il sottosuolo è particolarmente ricco di minerali preziosi quali oro, argento, nichel, cromite, manganese e rame.

Ancora poco sviluppato il turismo che pure ha ottime potenzialità dato il buon clima, le bellissime spiagge e le ricchezze naturali di ogni tipo.

Lingue[modifica | modifica wikitesto]

La lingua più diffusa è il cebuano (44%) cosa che dimostra che la regione è popolata da immigrati provenienti soprattutto dalle Visayas. Segue il surigaonon (25%) che è comunque una lingua della stessa famiglia, ed è molto simile ad altri dialetti (butuanon, manobo, ecc...) che si parlano nel resto di Caraga.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) National Statistics Office
  2. ^ Provincia costituitasi il 2 dicembre 2006, precedentemente parte del Surigao del Norte

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Filippine Portale Filippine: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Filippine