Bangsamoro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bangsamoro
regione autonoma
Localizzazione
Stato Filippine Filippine
Territorio
Coordinate 7°13′00″N 124°15′00″E / 7.216667°N 124.25°E7.216667; 124.25 (Bangsamoro)Coordinate: 7°13′00″N 124°15′00″E / 7.216667°N 124.25°E7.216667; 124.25 (Bangsamoro)
Abitanti
Altre informazioni
Lingue Banguingui, Maguindanao, Maranao, Tausug, Yakan, altre
Fuso orario UTC+8
Cartografia

Bangsamoro – Localizzazione

Bangsamoro è una regione storica delle Filippine composta da una popolazione prevalentemente musulmana.

L'accordo di pace tra Governo filippino e FLNM del 2012 ha previsto la costituzione della regione come regione autonoma delle Filippine[1].

Territorio[modifica | modifica sorgente]

L'accordo di pace prevede che il territorio sia costituito da:

  • attuale Regione Autonoma nel Mindanao Musulmano (ARMM)
  • municipalità di Baloi, Munai, Nunungan, Pantar, Tagoloan e Tangkal
  • i barangays nelle municipalità di Kabacan, Carmen, Aleosan, Pigkawayan, Pikit, e Midsayap che hanno votato per l'annessione all'ARMM nel 2001
  • città di Cotabato e Isabela
  • tutti i territori che su richiesta del 10% della popolazione, tramite un referendum approvi l'annessione alla nuova regione, due mesi prima dell'adesione della Legge fondamentale del Bangsamoro

Governo fino al 2016[modifica | modifica sorgente]

  • Commissione di transizione
  • Autorità di transizione del Bangsamoro

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ http://pcdspo.gov.ph/downloads/2012/10/GPH-MILF-Framework-Agreement-10062012.pdf

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Filippine Portale Filippine: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Filippine