Trasporti in Marocco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questa voce raccoglie le principali tipologie di trasporti in Marocco.

Trasporti su rotaia[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Rete ferroviaria del Marocco.

Rete ferroviaria[modifica | modifica wikitesto]

La ferrovia in Marocco è capillare ed è tra le reti più sviluppate dell'intera Africa.

  • Linee ferroviarie pubbliche: in totale 2.067 km, di cui 1.022 elettrificati
    • a binario unico: 1.489 km
    • a doppio binario: 578 km
  • Gestore nazionale: Office National des Chemins de Fer (ONCF).
  • Collegamento a reti estere contigue
    • presente, ma disattivato con l'Algeria

Reti metropolitane[modifica | modifica wikitesto]

Non esistono sistemi di metropolitana in Marocco (in progetto la metropolitana di Casablanca).

Reti tranviarie[modifica | modifica wikitesto]

Il servizio tranviario è presente a Rabat (inaugurato nel 2011) e a Casablanca (inaugurato nel 2012); in costruzione a Marrakech (previsto l'apertura nel 2013) e in progetto a Fes, Meknes e Agadir.

Trasporti su strada[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Autostrade in Marocco.

Rete stradale[modifica | modifica wikitesto]

  • Strade pubbliche: in totale 68.550 km, più della metà asfaltate (dati 2007).
  • Autostrade: in servizio 1.416 km, in costruzione 388 km (dati 2011).

Reti filoviarie[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente in tutta l'Africa non esistono filobus.

Autolinee[modifica | modifica wikitesto]

Il servizio, a livello nazionale, è svolto dalla Compagnie de Transports au Maroc (CTM). In tutte le zone turistiche sono presenti anche aziende private che gestiscono collegamenti esercitati con autobus.

Trasporti aerei[modifica | modifica wikitesto]

  • Compagnia di bandiera: Royal Air Maroc
  • altre compagnie aeree: Atlas Blue, Jet4you, Regional Air Lines, Ryanair, Easy Jet.

Aeroporti[modifica | modifica wikitesto]

In totale: 70 (dati 1999)

  • Gestore nazionale: Office National Des Aéroports, più noto con l'acronimo ONDA.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]