Trasporti in Gambia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gambia: carta geopolitica con rete stradale

Questa voce raccoglie le principali tipologie di Trasporti in Gambia.

Trasporti su rotaia[modifica | modifica wikitesto]

Rete ferroviaria[modifica | modifica wikitesto]

La ferrovia è inesistente in Gambia.

Reti metropolitane[modifica | modifica wikitesto]

Tale nazione non dispone nemmeno di sistemi di metropolitana.

Reti tranviarie[modifica | modifica wikitesto]

Anche il servizio tranviario è assente.

Trasporti su strada[modifica | modifica wikitesto]

Rete stradale[modifica | modifica wikitesto]

Strade pubbliche: in totale 2.700 km (dati 1996)

  • asfaltate: 956 km
  • bianche: 1.744 km.

Reti filoviarie[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente in tutta l'Africa non esistono filobus.

Autolinee[modifica | modifica wikitesto]

Nella capitale, Banjul, ed in poche altre zone abitate del Gambia, operano aziende pubbliche e private che gestiscono i trasporti urbani, suburbani ed interurbani esercitati con autobus.

Idrovie[modifica | modifica wikitesto]

La nazione può contare su 400 km di acque interne.

Porti e scali[modifica | modifica wikitesto]

Trasporti aerei[modifica | modifica wikitesto]

  • Compagnia di bandiera: Gambia International Airlines

Aeroporti[modifica | modifica wikitesto]

In totale: 1 (dati 1999)

a) con piste di rullaggio pavimentate: 1 (aeroporto internazionale di Banjul, ubicato in realtà nella vicina Yundum)

  • oltre 3047 m: 1
  • da 2438 a 3047 m: 0
  • da 1524 a 2437 m: 0
  • da 914 a 1523 m: 0
  • sotto 914 m: 0

b) con piste di rullaggio non pavimentate: 0.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]