Tom Lenk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tom Lenk

Thomas Loren Lenk (California, 16 giugno 1976) è un attore statunitense.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Lenk è apparso in episodi di Buffy l'ammazzavampiri (27 episodi), Angel, [2] della NBC Joey, House, Six Feet Under, Eli Stone e How I Met Your Mother. Ha avuto anche piccole parti in film di Date Movie, The Number 23, e Transformers. Lenk è apparso nella serie Web Border Patrol, [3], che ha debuttato nel giugno 2008 su Atom.com. Nel 2009 Lenk è apparso come guest star in Nip / Tuck.

Oltre a recitare, Lenk è un cantante e drammaturgo. Ha tenuto tournée con il cast europeo di Grease e ha scritto tre commedie. Lenk ha assunto il ruolo di Franz nel rock musical di Broadway di età a partire dal 14 settembre 2009, dopo aver interpretato il ruolo nella Las Vegas e Los Angeles produzioni nel 2006. Lenk frequentemente post blog video di se stesso su YouTube riassumendo le sue ultime esperienze a Broadway, i video sono di solito chiamati 'Tom Broadway Blog'.

E 'apparso in spot pubblicitari per Pepsi Max e, a fine 2012, in spot televisivi per QuickBooks. Lenk è apparso anche in un episodio di Psych che beffe di Buffy l'ammazzavampiri (Buffy originale attrice Kristy Swanson appare nell'episodio).

Lenk ha eseguito nel giugno 2012 edizione di Non dire a mia madre! (Live Storytelling), una vetrina mensile in cui gli autori, sceneggiatori, attori e comici condividono storie vere che non avrebbe mai voluto loro madri di sapere. [4] Nel 2013, Lenk unirono le prossime serie di Streghe Lifetime di East End come Hudson Rafferty. [5][1]

Primi Anni[modifica | modifica sorgente]

Lenk nasce a Camarillo, in California, figlio di Pam, un insegnante, e Fred Lenk, un suonatore di tuba, insegnante di musica della scuola, e distretto scolastico amministratore di rete del computer. [1] Ha frequentato Adolfo Camarillo High School. Si è laureato alla UCLA con un Bachelor of Arts.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Serie televisive[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 71081540 LCCN: no2003065036

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie