Terra della regina Maud

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Terra della regina Maud
Terra della regina Maud - Bandiera
(dettagli)
Terra della regina Maud - Localizzazione
Dati amministrativi
Nome completo Terra della regina Maud
Nome ufficiale Dronning Maud Land
Dipendente da Norvegia Norvegia
Lingue ufficiali
Politica
Status Territorio dipendente
Sovrano Harald V di Norvegia
Superficie
Totale 2.700.000 km²
Popolazione
Totale ab.
Densità ab./km²
Geografia
Continente Antartide
Fuso orario
Economia
Valuta
Varie
TLD
 

La Terra della regina Maud (in norvegese: Dronning Maud Land), è il nome ufficiale utilizzato dalle autorità norvegesi e dal British Antarctic Survey per indicare una porzione di Antartide rivendicata dalla Norvegia il 14 gennaio 1939 come Territorio d'Oltremare. Questa rivendicazione, come tutte le altre relative a territori antartici, non è riconosciuta universalmente ed è soggetta ai termini del Trattato Antartico.

Il territorio si estende per una superficie di circa 2,5 milioni di km², per la maggior parte coperti da ghiacci, compresa tra il Territorio antartico britannico a 20° O e il Territorio antartico australiano a 44° 38' E.

Regioni[modifica | modifica wikitesto]

La Terra della regina Maud si divide in cinque regioni costiere. Esse sono, da est ad ovest:

No. Regione Area (km²) Limite occidentale Limite orientale
1 Kronprinsesse Märtha Kyst 970 000 020°00' W 005°00' E
2 Prinsesse Astrid Kyst 580 000 005°00' E 020°00' E
3 Prinsesse Ragnhild Kyst 540 000 020°00' E 034°00' E
4 Prins Harald Kyst 230 000 034°00' E 040°00' E
5 Prins Olav Kyst 180 000 040°00' E 044°38' E
6 Haakon VII's Vidde L'altopiano antartico è considerato come una sesta regione,
con un confine nord non identificato (ma a circa 80°S)
la sua area è contenuta nei settori da 1 a 5.
  Terra della regina Maud 2 500 000 020°00' W 044°38' E

L'area è stata esplorata per la prima volta nel 1930 da Hjalmar Riiser-Larsen nel suo sforzo di mappare l'Antartide. Roald Amundsen aveva precedentemente intitolato questo territorio alla regina Maud di Norvegia e l'intero altopiano antartico intorno al Polo Sud a Haakon VII's Vidde in onore del re Haakon VII di Norvegia. L'area originariamente identificata da Amundsen come Terra della regina Maud era compresa tra 37° e 50° E.

Stazioni di ricerca[modifica | modifica wikitesto]

La Norvegia mantiene due basi scientifiche antartiche, entrambe nella Terra della regina Maud:

Inoltre sono presenti le stazioni:

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]