Hjalmar Riiser-Larsen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hjalmar Riiser-Larsen

Hjalmar Riiser-Larsen (Oslo, 7 giugno 1890Copenaghen, 3 giugno 1965) è stato un esploratore e aviatore norvegese.

Operò esclusivamente nelle regioni artiche ed antartiche, dapprima con Roald Engelbert Amundsen nel 1925 e nel 1926, quale comandante in seconda del dirigibile Norge, e poi da solo nel 1929-1930, in Antartide.

Fu proprio in queste plaghe che scoprì e annesse alla Norvegia in qualità di inviato in esplorazione per conto del ministero della difesa norvegese, le Terra della regina Maud, la Costa della principessa Martha e la Costa della principessa Ragnhild, l' isola Bouvet e l'isola Pietro I.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Onorificenze norvegesi[modifica | modifica sorgente]

Commendatore con Placca dell'Ordine Reale Norvegese di Sant'Olav - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore con Placca dell'Ordine Reale Norvegese di Sant'Olav
Medaglia al merito del re d'oro - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia al merito del re d'oro
immagine del nastrino non ancora presente Medaglia per la partecipazione alla seconda guerra mondiale
immagine del nastrino non ancora presente Medaglia commemorativa per il settantesimo genetliaco di Haakon VII

Onorificenze straniere[modifica | modifica sorgente]

Cavaliere dell'Ordine della Legion d'Onore (Francia) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine della Legion d'Onore (Francia)
Grand'Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia (Regno d'Italia) - nastrino per uniforme ordinaria Grand'Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia (Regno d'Italia)
Comandante della Legione al Merito (Stati Uniti) - nastrino per uniforme ordinaria Comandante della Legione al Merito (Stati Uniti)
Bronze Star Medal (Stati Uniti) - nastrino per uniforme ordinaria Bronze Star Medal (Stati Uniti)
Commendatore dell'Ordine di Vasa (Svezia) - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine di Vasa (Svezia)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 187177306 LCCN: no/2011/148977

Aviazione Portale Aviazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Aviazione