Spencer Dryden

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Spencer Dryden
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Rock psichedelico
Folk rock
Blues
Periodo di attività 1965-2005
Strumento batteria, tamburello
Gruppi Jefferson Airplane (1966-1970)
Studio 4 (Jefferson Airplane)

Spencer Dryden (New York, 7 aprile 193811 gennaio 2005) è stato un batterista statunitense che ebbe la sua maggiore fama con il gruppo Jefferson Airplane che abbandonò nel 1970. è stato tra le persone della West Coast più influenti nel rock psichedelico. Ha fatto parte anche del gruppo New Riders of the Purple Sage.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Spencer Dryden con i Jefferson Airplane (primo a sinistra), 1967.

Nacque il 7 aprile 1938 a New York. Veniva da Los Angeles dove suonava con i Peanut Butter Conspiracy e aveva un curriculum di tutto rispetto avendo suonato con Roy Buchanan negli Heartbeat per poi approdare nel circuito jazz californiano. Sostituì poi il precedente batterista dei Jefferson Airplane Skip Spence. Rimase con il gruppo fino al 1970 quando sua moglie ebbe un figlio e si dovettero trasferire. Continuò comunque a suonare per gruppi famosi come i The Dinosaurs. Morì di cancro al colon nel 2005.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Discografia con i Jefferson Airplane[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Discografia dei Jefferson Airplane.

Album studio

Live

Registrato nel maggio 1968.
Registrato nel novembre 1969.
Registrato al festival di Woodstock, il 17 agosto 1969.

Raccolte

Con brani dei Jefferson Airplane, Paul Kantner, Grace Slick, Jefferson Starship e Jorma Kaukonen.

Discografia con i New Riders of the Purple Sage[modifica | modifica sorgente]



Controllo di autorità VIAF: 227492604