Sarah Clarke

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sarah Clarke con Xander Berkeley

Sarah Clarke (Saint Louis, 16 febbraio 1972) è un'attrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Conosciuta anche come Sarah Lively, l'attrice, nativa di Saint Louis, ha studiato lingua italiana e belle arti all'Indiana University, per poi recarsi a Bologna, dove ha frequentato una scuola di recitazione. In seguito è tornata nella città natale, dove ha lavorato come fotografa di architettura.

Più tardi si è trasferita a New York e iscritta al Circle in the Square Theatre School, lavorando con diverse compagnie come The Willow Cabin Theatre Company e Axis Theatre Company, e con il regista teatrale Robert Wilson. Nel 2001 riceve l'Outstanding Performance Award al Film Festival di Brooklyn, grazie all'interpretazione nel cortometraggio Pas de Deux. L'anno successivo, Sarah viene scritturata per il suo primo lungometraggio, The Accident. È nota soprattutto per la partecipazione alla serie televisiva 24 nel ruolo di Nina Myers.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

È sposata con l'attore Xander Berkeley, conosciuto sul set di 24.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 16910182 LCCN: no2003038995