Provincia di Jujuy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Provincia di Jujuy
provincia
Provincia de Jujuy
Provincia di Jujuy – Stemma Provincia di Jujuy – Bandiera
Localizzazione
Stato Argentina Argentina
Amministrazione
Capoluogo San Salvador de Jujuy
Territorio
Coordinate
del capoluogo
24°12′S 65°18′W / 24.2°S 65.3°W-24.2; -65.3 (Provincia di Jujuy)Coordinate: 24°12′S 65°18′W / 24.2°S 65.3°W-24.2; -65.3 (Provincia di Jujuy)
Superficie 53 219 km²
Abitanti 673 307 (2010[1])
Densità 12,65 ab./km²
Dipartimenti 16
Altre informazioni
Fuso orario UTC-3
ISO 3166-2 AR-Y
Cartografia

Provincia di Jujuy – Localizzazione

Sito istituzionale

Jujuy è una provincia dell'Argentina.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Situata nella parte estrema nord-ovest del paese, confina con il Cile e la Bolivia. La capitale è San Salvador de Jujuy, spesso abbreviato in Jujuy. La popolazione censita nella provincia nel 2010 è di 673.307 abitanti, su un'area di 53,219 km². L'unica provincia confinante è quella di Salta ad est e a sud.

Geograficamente, la provincia è suddivisa in quattro regioni: Puna, Quebrada de Humahuaca, Valles, Yungas.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Dipartimenti[modifica | modifica wikitesto]

La provincia è divisa in 16 dipartimenti (in spagnolo, departamentos).

Dipartimenti (Capitale):

  1. Cochinoca (Abra Pampa)
  2. El Carmen (El Carmen)
  3. Doctor Manuel Belgrano (San Salvador de Jujuy)
  4. Humahuaca (Humahuaca)
  5. Ledesma (Libertador General San Martín)
  6. Palpalá (Palpalá)
  7. Rinconada (Rinconada)
  8. San Antonio (San Antonio)
  9. San Pedro (San Pedro)
  10. Santa Bárbara (Palma Sola)
  11. Santa Catalina (Santa Catalina)
  12. Susques (Susques)
  13. Tilcara (Tilcara)
  14. Tumbaya (Tumbaya)
  15. Valle Grande (Valle Grande)
  16. Yavi (La Quiaca)

Comuni[modifica | modifica wikitesto]

Ogni dipartimento è composto di comuni (municipios) e commissioni municipali (comisiones municipales). I comuni possono organizzare i centri urbani del proprio territorio in delegaciones municipales o in comunas rurales.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Instituto Nacional de Estadística y Censos - Censo 2010. URL consultato il 26 ottobre 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]