Pilatus Aircraft

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pilatus Aircraft
Stato Svizzera Svizzera
Fondazione 16 dicembre 1939 a Stans
Sede principale Stans
Filiali Broomfield, Praga
Settore Aeronautica
Prodotti Aeromobili
Sito web www.pilatus-aircraft.com
Un Pilatus P-3 svizzero.
Un Pilatus PC-6 Turbo Porter esposto a Parigi nel 2007.

Pilatus Aircraft Ltd. è un'azienda aeronautica svizzera con sede Stans che conta più di 1 100 dipendenti.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

anni trenta[modifica | modifica wikitesto]

Alla fine degli anni trenta la Svizzera aveva bisogno di un aereo che poteva effettuare i voli locali nel paese. La richiesta era un velivolo con un volume e il peso massimo al decollo elevato che riesce a decollare e atterrare nelle corte piste nelle Alpi svizzere circondate dalle catene di montagne. È stata fondata nel 1939 la Pilatus Flugzeugwerke AG.

anni quaranta[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1944 nella Fabbrica Aerea di Stans nel Canton Nidvaldo fu costruito il primo aereo svizzero SB-2 Pelican progettato dalla Pilatus. Il primo SB-2 Pelican prestò servizio dal 1944 al 1948 diventando un aereo da montagna ideale grazie alla sua capacità di volare a basse velocità, atterrare e decollare sulle piste corte tipiche delle località svizzere.

Nel 1945 Pilatus cominciò a produrre i Pilatus P-2 per l'addestramento delle Forze Aeree Svizzere che montava un motore francese Argus di 465 CV. Questi primi aerei sono stati in servizio svizzero fino al 1982. È stato un grande successo della casa costruttrice che creò un aereo leggero, potente, robusto e facile da pilotare.

anni cinquanta-sessanta[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il successo del Pilatus P-2 la casa svizzera cambiò la ragione sociale in Pilatus Aircraft. Il Pilatus P-2 è stato seguito dal Pilatus P-3 per addestramento militare, costruito per le Forze Aeree Svizzere e la Marinha do Brasil dal 1953. Fino al 1958 sono stati costruiti 72 esemplari del Pilatus P-3.

Nel 1959 è stato introdotto il Pilatus PC-6 Porter, un vero aereo cargo che riusciva ad atterrare anche nelle piccole piste non preparate. Questo aereo e il suo successore il Turbo Porter sono stati prodotti in 450 esemplari nelle fabbriche svizzere dalla Pilatus. Ancora oggi il Pilatus PC-6 Turbo Porter è in fase di costruzione nella Fabbrica Aerea Letov a Praga, nella Repubblica Ceca.

anni settanta[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1972 la Pilatus Aircraft ha introdotto il Pilatus PC-11 (conosciuto anche come il B-4), un aliante di costruzione interamente metallica. Il 1976 vide il primo volo del tandem PC-7 Turbo Trainer, anche se una precedente versione (convertita) ha volato nel 1966. Dal 1978 la Pilatus Aircraft ha prodotto più di 440 Pilatus PC-7 Turbo Trainer fino ad oggi in servizio nelle Forze Aeree dei diversi paesi del mondo. Nel 1979 Pilatus acquisì la Britten-Norman, costruttore del Britten-Norman BN-2 Islander e del Britten-Norman Defender.

anni ottanta[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1984 Pilatus ha costruito il primo Pilatus PC-9 Advanced Turbo Trainer. Questo aereo in paragone con il precedente Pilatus PC-7 montò un propulsore più potente, tutti i sistemi moderni di pilotaggio. Questo aereo ha avuto un grande successo negli Stati Uniti d'America. È stata creata la base di produzione del PC-9 negli USA sotto il nome Raytheon Т-6А Texan II.

anni novanta[modifica | modifica wikitesto]

Il primo PC-7 MkII Turbo Trainer è stato costruito nel 1994. Lo stesso anno ha visto l'introduzione dell'aereo di maggior successo, il turboelica Pilatus PC-12. Il primo aereo di sorveglianza Pilatus PC-12 Eagle è stato costruito nel 1995, portato con ulteriori sviluppi al PC-12 Spectre, e negli ultimi anni l'adozione di PC-12 da parte dell'USAF come la U-28A. È commercializzato nell'emisfero occidentale dalla Pilatus Aircraft Business, una consociata interamente di proprietà della Pilatus Aircraft con sede a Broomfield, fondata negli Stati Uniti nel 1996. Nel 1997 iniziarono i lavori di progettazione di un aereo completamente nuovo Pilatus PC-21. Il TSA Transairco SA di Ginevra è stato procurato dalla Pilatus nel 1997. Nel 1998 è stata fondata la Pilatus Australia Pty Ltd mentre la Britten-Norman è stata venduta.

Strategia[modifica | modifica wikitesto]

Nel dicembre del 2000, i proprietari Unaxis (precedentemente chiamati Oerlikon-Bührle) vendettero Pilatus ad un consorzio di investitori svizzeri. Il primo Pilatus PC-21 è stato costruito nel 2002. Pilatus ha recentemente firmato contratti per consegnare PC-21 alla Singapore Air Force ed alla Swiss Air Force. Negli ultimi anni il Pilatus PC-12 è stato il modello di maggior successo della Pilatus. L'ultima generazione, il Pilatus PC-12, sarà commercializzata dal 2008 con un motore più potente, integrando Honeywell APEX Avionica e una serie di altre modifiche.

Aerei prodotti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]