Noppera-bō

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Un noppera-bō in un'illustrazione all'Otogi-bōko (御伽婢子?) di Asai Ryōi, circa 1666

Il noppera-bō (のっぺらぼう? "fantasma senza faccia") è uno yokai, uno spirito della tradizione popolare giapponese. In occidente è talvolta chiamato mujina a causa di un errore commesso da Lafcadio Hearn nel suo racconto che per primo introdusse la figura nell'immaginario dei paesi di lingua inglese ("Il mujina della strada di Akasaka").

I noppera-bō sono considerati spiriti innocui, ma che amano terrorizzare gli umani; si mostrano inizialmente con tratti somatici normali, spesso con l'aspetto di una persona familiare alla vittima, per poi rivelarsi con il loro vero aspetto, privo di faccia.