Ningyo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Una ningyo (人魚? lett. pesce-umano, sirena), è uno yōkai del mare. Anticamente, era descritta con un torso umano, una bocca di scimmia, denti da pesce, una coda anche essa da pesce ricoperta di scaglie dorate ed una dolce voce simile al suono di un flauto od al canto di una rondine. Tuttavia, catturare una ningyo porta tempeste e sfortuna, infatti i pescatori avvertono gli altri pescatori di rigettare immediatamente questa creatura negli oceani qualora venisse pescata. Si dice anche che quando una ningyo si arena sulle spiagge, provoca guerre e calamità in quei luoghi.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Buta Connection - Ponyo sur la falaise