Nervo frenico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Nervo frenico
Gray806.png
Nervo frenico in rapporto con il nervo vago
Gray804.png
Nervo frenico in rapporto con gli altri rami del plesso cervicale
Anatomia del Gray subject #210 928
Sistema Sistema nervoso periferico
Innerva Diaframma, pericardio, pleura, peritoneo
Origina Plesso cervicale (C3,C4,C5)

Il nervo frenico è il nervo più importante del plesso cervicale. Origina dai nervi spinali C3, C4 e C5.

Territorio di innervazione[modifica | modifica wikitesto]

Il nervo frenico è formato in gran parte da fibre motorie per il diaframma. Inoltre contiene fibre sensitive per il pericardio, la pleura mediastinica e diaframmatica, il peritoneo che ricopre la superficie inferiore del diaframma e la parete posteriore dell'addome.

Decorso[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la sua origine dalle radici spinali di C3,C4 e C5, il nervo discende nel collo, dove decorre accolto nella fascia del muscolo scaleno anteriore; durante il suo decorso incrocia il muscolo omoioideo. Passa quindi fra l'arteria e la vena succlavia e penetra nel torace lateralmente al nervo vago passando tra i due capi del muscolo sternocleidomastoideo.

Nel torace scende lungo la faccia laterale del pericardio assieme ai vasi pericardicofrenici, lateralmente rispetto alla pleura mediastinica; a questo livello emette rami sensitivi pericardici e pleurici. Il nervo di destra passa lateralmente alla vena brachiocefalica destra e alla vena cava superiore, mentre quello di sinistra incrocia l'arco dell'aorta; entrambi passano davanti all'ilo polmonare. A causa dell'asimmetria cardiaca, il nervo di destra ha un decorso più verticale, mentre quello di sinistra descrive una curva a concavità mediale.

Giunto sul diaframma, il nervo si distribuisce al muscolo e alla pleura diaframmatica. Alcuni rami attraversano il diaframma per raggiungere il peritoneo.

Lesioni[modifica | modifica wikitesto]

I danni al nervo frenico limitano seriamente la capacità respiratoria di una persona. Durante gli interventi chirurgici a torace o a cuore aperto deve essere fatta molta attenzione a non danneggiare il nervo frenico.

Il cancro dei bronchi è il tipo più comune di cancro nell'uomo, responsabile del 30% di tutte le forme di cancro. I tumori alla base del polmone possono comprimere il nervo frenico.

Una lieve irritazione del nervo frenico è causa del singhiozzo.



Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]