Mother 3

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mother 3
Mother 3 GB Advance boxart.jpg
Boxart
Sviluppo Nintendo, Brownie Brown, HAL Laboratory
Pubblicazione Nintendo
Ideazione Shigesato Itoi
Data di pubblicazione 20 aprile 2006 (Giappone)
Genere Videogioco di ruolo
Tema Fantasy
Modalità di gioco 1 giocatore
Piattaforma Game Boy Advance
Supporto Cartuccia

Mother 3 (conosciuto anche come "EarthBound 2") è un gioco di ruolo sviluppato da Brownie Brown, HAL Laboratory, e Nintendo. È stato pubblicato da Nintendo per il Game Boy Advance. È stato rilasciato solo in Giappone. È il terzo videogame della serie EarthBound series, dopo EarthBound per il Super NES 12 anni prima. È stato ideato da Shigesato Itoi, il creatore della serie, e diretto da Nobuyuki Inoue. La colonna sonora è composta da Shogo Sakai.

Mother 3 è ambientata nelle "Isole di Nessun Luogo", una serie di isole scarsamente abitate sulla Terra. Il gioco passa punti di vista tra i personaggi principali, che sono tutte le persone (o animali) che vivono sulle isole. Il gioco si concentra su una coppia di gemelli di nome Lucas e Claus, la loro famiglia, e gli amici che li uniscono per combattere contro l'esercito Pigmask misterioso. La storia del gioco è una tragedia: i suoi temi principali prevedono far fronte alla perdita di familiari ed i pericoli del consumismo. Il gioco ha anche molti elementi comici, come la parodia di altri videogiochi. Il gioco è stato pubblicizzato come "divertente, strano, e straziante". Mother 3 ha avuto un ciclo di sviluppo molto lungo: è iniziato lo sviluppo nel 1994 per Super Famicom, ma lo sviluppo transizione al Nintendo 64DD, poi al Nintendo 64, e, infine, per il Game Boy Advance. Anche se Nintendo of America non ha annunciato l'intenzione di tradurre in inglese Mother 3, un gruppo di Fan Translators ha rilasciato una versione tradotta in inglese. Secondo Itoi non ci sono piani per creare un quarto Mother, e ha annunciato di non creare un'altra rata.

Gameplay[modifica | modifica sorgente]

Il gameplay di Mother 3 è molto simile ai giochi precedenti della serie. Il giocatore controlla un personaggio principale dal punto di vista ambientale e si sposta per esplorare, parlare con i personaggi nonché attraversare dungeon combattendo contro mostri. Nelle zone pericolose i nemici come Pigmasks, animali selvatici e robot sono programmati per inseguire il giocatore: se questi viene a contatto con un nemico avrà inizio un combattimento: se qualcuno venisse toccato da dietro, inizierà lo scontro girato di spalle e l'altro potrà attaccarlo per primo. Fino a tre altri personaggi possono seguire il giocatore, per formare una squadra di quattro elementi. Novità rispetto ai videogiochi precedenti: nella fase di esplorazione è possibile "caricare" in corsa i nemici per sconfiggere istantaneamente quelli più deboli.

Il gioco mantiene il sistema di battaglia trovato in Mother (videogioco) e EarthBound, caratterizzata da nemici fermi visti frontalmente e uno sfondo animato. Il giocatore controlla un massimo di quattro personaggi in combattimento, con l'eccezione di alcuni personaggi non giocanti che seguono il giocatore nel corso della storia e contribuiscono in modo automatico alla lotta. Tutti i personaggi possono attaccare i nemici con armi e utilizzare gli oggetti in combattimento, e ogni personaggio ha delle abilità uniche. Ogni personaggio ha anche delle statistiche individuali tipici di giochi di ruolo, come Attacco, Difesa e Velocità.

Il combattimento in Mother 3 include la possibilità di premere dei tasti a ritmo della musica di sottofondo: ciò permetterà di eseguire degli attacchi combo per incrementare i danni inflitti.

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi