Monte Kosciuszko

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monte Kosciuszko
Mount Kosciuszko01Oct06.JPG
Vista da Est del monte
Stato Australia Australia
Stato o territorio Nuovo Galles del Sud Nuovo Galles del Sud
Altezza 2.228 m s.l.m.
Catena Monti Nevosi (Grande Catena Divisoria)
Coordinate 36°27′S 148°16′E / 36.45°S 148.266667°E-36.45; 148.266667Coordinate: 36°27′S 148°16′E / 36.45°S 148.266667°E-36.45; 148.266667
Data prima ascensione 1840
Autore/i prima ascensione Paweł Edmund Strzelecki
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Australia
Monte Kosciuszko

Il Monte Kosciuszko (2.228 m s.l.m.) è la montagna più alta dell'Australia e dell'Oceania continentale.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Il Monte Kosciuszko è situato nella catena montuosa dei Monti Nevosi, all'interno del parco nazionale Kosciuszko. Sebbene il Kosciuszko sia la montagna più alta dell'isola (2.228 m s.l.m.), il Mawson Peak sull'isola di Heard con i suoi 2.745 m, e il Monte McClintock, alto 3.492 m e situato nel Territorio antartico australiano, sono le montagne più alte di tutti i territori australiani.

Ascensioni[modifica | modifica sorgente]

È ragionevole pensare che i primi a salire alla cima del Kosciuszko sian stati gli australiani aborigeni, prima dell'arrivo degli europei in Australia.

La prima scalata documentata fu conclusa dall'esploratore polacco Paweł Edmund Strzelecki nel 1840, il quale ha dato alla montagna il nome del generale Tadeusz Kościuszko, eroe nazionale del suo paese natale.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]