Paweł Edmund Strzelecki

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paweł Edmund Strzelecki

Il conte Paweł Edmund Strzelecki, conosciuto in Inghilterra anche come Sir Paul Edmund de Strzelecki, o Paul Edmund Graf von Strzelecki (Głuszyna, 20 luglio 1797Londra, 6 ottobre 1873), è stato un geologo, esploratore e alpinista polacco.

Vita e opere[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver completato gli studi a Varsavia ed effettuato il servizio militare presso l'esercito prussiano, nel 1830 Paweł Edmund Strzelecki si trasferì in Inghilterra e da qui alla volta di New York. Intraprese diversi viaggi esplorativi in Nord e Sud America e in India. Esplorò anche Giava, parte della Cina e l'Egitto. Intorno al 1840 cominciò l'esplorazione dell'Australia e della Nuova Zelanda. Il 15 febbraio dello stesso anno conquistò la vetta più alta dell'Australia, e gli diede il nome di Monte Kosciuszko, in onore dell'eroe nazionale polacco Tadeusz Kościuszko.

Nel 1873 muore a Londra di tumore al fegato.

Eponimi[modifica | modifica sorgente]

Australia
Canada
  • Strzelecki Harbour

Opere[modifica | modifica sorgente]

  • Physical description of New South Wales and Van Diemen's Land. London 1845.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) Lech Paszkowski: Sir Edmund De Strzelecki. Reflections on his Life. Melbourne: Arcadia, 1997. ISBN 1-875606-39-4 (engl.)
  • (EN) H. M. E. Heney: In a dark glass. The story of Paul Edmond Strzelecki. Sydney [u.a.]: Angus & Robertson, 1961. (engl.)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 101898065 LCCN: n85375258