Mirko Cvetković

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mirko Cvetković
Мирко Цветковић
Mirko Cvetkovic, predsednik vlade.jpg

Primo ministro della Serbia
Durata mandato 7 luglio 2008 –
27 luglio 2012
Predecessore Vojislav Koštunica
Successore Ivica Dačić

Ministro delle Finanze
Durata mandato 14 marzo 2011 –
27 luglio 2012
Predecessore Diana Dragutinović
Successore Mlađan Dinkić

Durata mandato 15 maggio 2007 –
7 luglio 2008
Predecessore Mlađan Dinkić
Successore Diana Dragutinović

Dati generali
Partito politico Indipendente
(sostenuto dalla ZES)
Alma mater Università di Belgrado

Mirko Cvetković (in serbo Мирко Цветковић[?]; Zaječar, 16 agosto 1950) è un economista e politico serbo. È stato Primo Ministro della Serbia dal 7 luglio 2008 al 27 luglio 2012.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Cvetković si laureò in economia presso l'Università degli Studi di Belgrado. Lavorò presso l'Istituto Minerario e per l'Istituto nazionale serbo di economia, e fu consulente economico per la società di consulenza "CES Mecon" e per la Banca mondiale.

Nel 2001 Cvetković è stato nominato viceministro per l'Economia della Repubblica Federale di Jugoslavia, nel governo di Zoran Đinđić. Svolse l'incarico fino al 2003, quando fu nominato direttore della Agenzia per la privatizzazione della Confederazione di Serbia e Montenegro. Il 15 maggio del 2007 fu nominato ministro delle finanze.

Primo Ministro della Serbia[modifica | modifica sorgente]

L'8 luglio 2008 il presidente serbo Boris Tadić nominò Cvetković capo del governo. Il governo era formato da una coalizione tra il Partito Democratico e il Partito Socialista ed ottenne 127 voti di fiducia[1].

Uno dei principali impegni del governo di Cvetković era quello di non riconoscere in ogni caso l'indipendenza del Kosovo. Inoltre, il governo puntava a fare ottenere alla Serbia lo status di paese candidato all'adesione all’Unione europea.

Cvetković parla la lingua inglese. È sposato e ha due figli.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Danijela Nenadić, Serbia: nuovo governo, Osservatorio Balcani e Caucaso, 9 luglio 2008. URL consultato il 18 novembre 2012.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Primo ministro della Serbia Successore
Vojislav Koštunica 7 luglio 2008 - 27 luglio 2012 Ivica Dačić