Love Me Licia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Love Me Licia
Love Me Licia.jpg
Paese Italia
Anno 1986
Formato serie TV
Genere
Stagioni 1
Episodi 35
Durata 25 min
Lingua originale italiano
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 4:3
Colore colore
Audio
Crediti
Regia Mario Cavazzuti
Soggetto Alessandra Valeri Manera
Sceneggiatura Barda & Lumetti
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Produttore esecutivo Merak Film
Casa di produzione Rete Italia SPA
Prima visione
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 6 ottobre 1986
Al 22 dicembre 1986
Rete televisiva Italia Uno

Love Me Licia è una serie televisiva italiana andata in onda su Italia Uno nell'autunno del 1986 ed ispirata ai personaggi dell'anime Kiss me Licia, di cui questa produzione live action rappresenta idealmente un sequel.

Il telefilm sarà seguito da altre tre serie: Licia dolce Licia nella primavera del 1987, Teneramente Licia nell'autunno del 1987 e Balliamo e cantiamo con Licia nella primavera del 1988.

Trama[modifica | modifica sorgente]

I Bee Hive, gruppo musicale partito per gli Stati Uniti al termine della serie animata, tornano dall'America e vanno poi in tournée seguiti dalle fidanzate. Licia sospetta che Mirko, suo fidanzato e leader dei Bee Hive, si sia innamorato della manager del gruppo Mary, ma in realtà chi si innamora di lei è Marrabbio, il padre di Licia. Marrabbio perderà letteralmente la testa per Mary e si darà un gran da fare per conquistarla, proponendole spesso invitanti cibi cucinati da lui, ma dovrà misurarsi con il più giovane e più bello Vilfredo, da lui soprannominato "Carciofo Bollito".

La signorina Mary avrà il potere di addolcire il burbero Marrabbio, a tal punto che si convincerà a lasciare andare Licia al mare con Mirko e i Bee Hive, onde potersi occupare di Andrea. Questa prima versione del telefilm risente moltissimo dell'infuenza del cartone animato, specialmente per le canzoni, i costumi e le acconciature molto simili a quelle dei loro alter-ego animati (Licia, per esempio, aveva i capelli a caschetto come nel cartone animato, sebbene nelle serie successive li lascerà crescere; oppure Satomi, che in origine sfoggiava una lunga capigliatura boccolosa come nella serie animata, a partire dalla terza serie non indosserà più la parrucca).

Il ritorno in TV ed i relativi ascolti[modifica | modifica sorgente]

Dopo la prima messa in onda del 1986, la serie si assenta dai teleschermi italiani per numerosi anni (a differenza delle altre stagioni della saga, replicate anche nella prima metà degli anni Novanta). Ritorna inizialmente con il festeggiamento del ventennale di Italia1 nel 2002 con le prime due puntate date al mattino presto. Seguono poi repliche di questa stagione e delle successive in orari ballerini: notturni o mattino presto, senza seguire una collocazione stabile.

Nell'autunno 2010 la serie torna sul canale a pagamento Hiro e il 30 novembre 2010, torna in replica sull'emittente gratuita La5 alle 20.00 e, nella prima puntata, la fascia in cui viene trasmesso il telefilm, registra un record di ascolti con un indice di gradimento medio sull'1% (mentre fino al giorno prima la fascia era allo 0,60%)[1].

Nel mese di Dicembre 2010, insieme al programma "Alisa - segui il tuo cuore", risulta il programma più visto da La5, con una media vicina ai 500.000 telespettatori[2].

Colonna sonora[modifica | modifica sorgente]

La sigla iniziale è Love me Licia, scritta da Giordano Bruno Martelli e Alessandra Valeri Manera; nello stesso anno della prima TV, il 1986, venne pubblicata la colonna sonora della serie su LP/MC con il titolo Love me Licia e i Bee Hive, ristampata su CD e pubblicata il 7 dicembre 2010, in concomitanza con la replica su La5 e Hiro (dove nello stesso periodo della replica della prima stagione su La5, erano in onda le stagioni successive) all'interno del Box multidisco Licia e i Bee Hive Story. Love me Licia è incisa nell'album Fivelandia 4 come traccia numero 1.

Studi di produzione[modifica | modifica sorgente]

La serie è stata girata presso il Teatro 12 della ex Icet Studios e negli ex studi della Merak Film in via Lumiere Cologno Monzese. Il teatro di posa è stato recentemente venduto ad una società che si occupa della fornitura di allestimenti illuminotecnici, scenoluminosi, impianti audiovisivi e gruppi elettrogeni per il settore dello spettacolo, che ne ha fatto un magazzino.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

  1. Nostalgia per Mirko
  2. Mirko ritorna
  3. Chi è quella donna?
  4. I proverbi di Giuliano
  5. Il sogno di Mirko
  6. La vendetta di Andrea
  7. Una rosa per Mary
  8. Marrabbio in tilt
  9. Colpo di fulmine
  10. La congiura dei Bee Hive
  11. Un fulmine chiamato Mary
  12. Un invito per Marrabbio
  13. Una simpatica festa
  14. Tanti amici per Licia
  15. Andrea al mare
  16. Sulla spiaggia
  17. Marrabbio in vacanza
  18. Il naufragio
  19. Ritorno a casa
  20. Le favole di Hildegard
  21. Preparativi per la montagna
  22. In montagna
  23. Andrea dove sei?
  24. Si ricomincia
  25. Tutti per Mirko
  26. Pronti per l'asilo
  27. Dove sei Giuliano?
  28. Cercando Giuliano...
  29. La strategia
  30. Ore 10: lezione di polpette
  31. Un parco pieno di sorprese
  32. Mambo e rock'n roll
  33. La canzone di Licia
  34. Il compleanno di Andrea
  35. Buon Natale!

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ ASCOLTI TV DI MARTEDI 30 NOVEMBRE 2010: FILUMENA MARTURANO (20%) SUPERA INCREDIBILMENTE I CESARONI (18%). OTTIMO ANCORA BALLARO’ (16%) | DavideMaggio.it
  2. ^ Ascolti Auditel della Tv digitale [Sat e Dtt] - Dicembre 2010 (analisi Starcom) - Digital-Sat Magazine

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione